Arte e Intrattenimento

“Wembley Stadium”, lo stadio che oggi ospiterà il match di Euro 2020 tra Inghilterra e Croazia

Adv

Il “Wembley Stadium” debutta oggi in Euro 2020, ospitando il match tra i padroni di casa dell‘Inghilterra e la Croazia, in programma a partire dalle 14.00 su Raiuno e Sky. L’impianto britannico ospiterà tutte le partite che vedranno impegnata la nazionale inglese nel girone D del campionato europeo, due ottavi di finale, le due semifinali e la finale prevista per il prossimo 11 luglio.

Lo stadio sorge sulle fondamenta dello storico Wembley Stadium costruito nel 1923 per ordine di Re Giorgio V e demolito nel 2003 ed è la seconda struttura più grande d‘Europa, avendo una capienza di 90mila posti a sedere, contro i 99mila del “Camp Nou” di Barcellona. Il “Wembley Stadium” è il teatro delle sfide del team guidato da Gareth Southgate: al suo interno si sono svolti i match calcistici dei Giochi Olimpici del 2012, le finali annuali di FA Cup e di League Cup, le finali di UEFA Champions League 2010-2011 e 2012-2013, la Coppa del Mondo di Rugby del 2015 e l’NFL International Series tra il 2007 ed il 2017.

Al “Wembley Stadium” si terrà la finale di Euro 2020

Il nuovo “Wembley Stadium” è lo stadio più costoso mai costruito dopo lo Yankee Stadium con 1,5 miliardi di dollari. Il colpo d’occhio della location britannica è offerto da un’arcata metallica della lunghezza di 315 metri, sormontata sulla tribuna principale dello stadio la  “North Stand”, che funge al tempo stesso anche da sostegno della copertura. Un altro dei simboli del vecchio stadio, il palco reale, è stato ricostruito in posizione identica (in mezzo alla sopracitata tribuna principale).

Nella location si tengono anche eventi di atletica leggera, posizionando un’apposita pista che ricopre una parte del terreno di gioco e dei posti. Infatti, in occasione delle gare di atletica, la capienza dello stadio si riduce a 70.000 spettatori. A partire dalla stagione 2016-2017, l’impianto ha ospitato le gare europee interne del Tottenham, mentre durante la stagione 2017-2018 e parzialmente in quella 2018-2019, gli “Spurs” l’hanno utilizzato anche per le gare interne della Premier League, in occasione dei lavori di demolizione dello storico stadio di casa  White Hart Lane.

Seguici su

Facebook, Instagram, Metrò, La Rivista Metropolitan Magazine N2

Adv
Adv

nickyabrami

Siciliana trapiantata a Roma. Abbandonati gli studi universitari, ho girato e giro in lungo e largo l'Italia per amore della musica e per passare qualche giorno in compagnia dei miei amici e di un buon bicchiere di vino. Ho collaborato con magazine musicali scrivendo live report su vari artisti italiani e stranieri e da gennaio 2017 ho occhi solo per Metropolitan Magazine
Adv
Back to top button