Whatsapp, come altre applicazioni prima di lui, ha introdotto la dark mode, ovvero la modalità scura, per il riposo degli occhi. Vediamo insieme come attivarla e per quali dispositivi è disponibile.

La nuova modalità è dedicata, infatti, a tutti quelli che utilizzano l’applicazione di messaggistica anche di notte e in luoghi bui. In questa modalità, infatti, lo smartphone emanerà meno luce, infastidendo meno non solo le altre persone presenti nella stanza, ma anche e soprattutto la vista.

Quando?

La dark mode dell’applicazione di Whatsapp era in programmazione, ormai, già da diverso tempo. Era anche stato realizzato uno spot ufficiale proprio per annunciare l’arrivo di questa modalità di riposo per gli occhi. Nel video possiamo vedere, infatti, svariati individui che, al buio, prendono il cellulare per leggere un messaggio e vengono accecati dalla luce dei dispositivi.
Finalmente siamo arrivati al lancio di questa nuova modalità, che verrà resa accessibile al pubblico fra pochi giorni!

Per chi?

La dark mode sarà disponibile sia per i dispositivi Android che per iOS, sia per chi ha l’ultima versione installata che per gli utenti aventi le versioni precedenti di Android.
L’unica differenza saranno, infatti, le modalità di attivazione della dark mode, in ogni caso molto semplici ed intuitive.
Il tema scuro, dunque, sarà accessibile praticamente per tutti!

Come si attiva?

Per gli utenti che hanno installato Android 10 o iOS 13 che hanno già impostato il tema scuro nelle impostazioni di sistema, l’attivazione potrebbe essere automatica, altrimenti sarà possibile direttamente dall’applicazione di Whatsapp, impostando il tema Predefinito.
Per tutti gli altri la questione sarà altrettanto semplice: basterà impostare su Whatsapp il tema Scuro anziché il tema predefinito.

Perché attivarla?

La dark mode di Whatsapp non è destinata solamente alle persone che provano fastidio alla vista dopo una grande quantità di ore passata davanti a uno schermo. Infatti è progettata per essere utile veramente a chiunque, dato che si eviterà, ovviamente, anche di essere accecati quando si utilizzerà il telefono in un luogo buio.
Inoltre, non si può certo dire che questo nuovo tema scuro dell’applicazione di messagistica non abbia un certo appeal estetico. Molti la installeranno, probabilmente, anche soltanto per puro gusto personale, preferendo un’interfaccia più scura a quella classica.

Whatsapp photo credit: web
Whatsapp dark mode – Photo credit: web

Cosa ne pensate? Attiverete anche voi la dark mode di Whatsapp?

Seguici su
InfoNerd
Instagram
Facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA