Tennis

Wimbledon 2022, troppo Nadal per Sonego: azzurro ko in tre set

Il match dei sogni di Lorenzo Sonego si è trasformato, ben presto, in un incubo programmato. La sfida valevole per il terzo turno del torneo di Wimbledon 2022 è terminata con la netta vittoria di Rafa Nadal sul tennista nostrano. Il piemontese non è riuscito ad arginare lo strapotere tecnico dello spagnolo che si è imposto agevolmente sull’azzurro. Il tennis italiano, adesso, potrà contare solo su Jannik Sinner, ultimo superstite della racchetta dello Stivale.

Wimbledon 2022, super Nadal contro Sonego

Rafa Nadal

Rafa Nadal passa agli ottavi di finale di Wimbledon 2022. Lorenzo Sonego si ferma dinnanzi alla leggenda vivente del tennis internazionale conservando l’onore delle armi. Questo il sunto dell’incontro andato in scena nella giornata di ieri tra lo spagnolo e l’italiano. Una sfida complicatissima che sembrava già segnata dopo gli incroci del tabellone. L’iberico scendeva in campo, infatti, con il favore dei pronostici e ben presto ha fatto capire il perché a tutti quanti. Compreso Sonego.

La vittoria di Rafa Nadal è arrivata in tre set praticamente dominati dal campione che sogna di siglare il Grande Slam prima di decidere se ritirarsi o continuare. Il punteggio che ha condannato al ko Lorenzo Sonego è schiacciante e senza troppi appelli: 6-1, 6-2, 6-4 il risultato finale che proietta lo spagnolo al turno successivo. Ad attenderlo ci sarà Botic van de Zandschulp.

Seguici su Google News

Adv

Related Articles

Back to top button