Basket

WNBA: Storm dritte in Finale, Sun ed Aces a Gara 5

Continuano i Playoffs della WNBA, che si avvicinano alla conclusione, ovvero alle Finals. Tutto facile per le Seattle Storm, che eliminano con un sonoro 3-0 le Minnesota Lynx. Molto più aperta la serie tra Connecticut Sun e Las Vegas Aces, in parità sul 2-2 in attesa della decisiva Gara 5.

Storm alle Finals WNBA

Minnesota Lynx – Seattle Storm (WNBA) / Getty Images

Sono le Seattle Storm la prima squadra ad accedere alle Finals WNBA di questa strana stagione 2020. La franchigia dello stato di Washington ha eliminato con un sonoro 3-0 le Minnesota Lynx, che dicono addio alla corsa al Titolo.

In Gara 1 vittoria di misura per le Storm, trionfanti per 88-86 grazie ai 25 punti di Jewell Loyd e ai 21 (con 10 rimbalzi) di Breanna Stewart. Per le Lynx sugli scudi Napheesa Collier, la quale sfiora la tripla doppia con 25 punti e 9 rimbalzi.

Minnesota Lynx – Seattle Storm (WNBA) / Getty Images

Vittoria più ampia in Gara 2 per Seattle, che sorride con il punteggio di 89-79. Le Storm dilagano nel secondo quarto con un parziale di 20-10, e non si guardano più indietro. Altra grande prova per la Loyd, che chiude come miglior marcatrice di Seattle con 20 punti. Il game high invece è per il centro delle Lynx Damiris Dantas, la quale va a referto con 23 punti.

Ma l’emblema della serie è Gara 3, dove le Storm trionfano con un perentorio 92-71, estromettendo Minnesota. Dopo tre quarti Seattle è sopra di 13, ma il definitivo parziale di 28-20 nel quarto finale spegne ogni velleità di rimonta di Minnesota. Partita totale per Breanna Stewart, a referto con 31 punti, 7 assist e 6 rimbalzi. L’ultima ad arrendersi per le Lynx è ancora Napheesa Collier, autrice di una doppia doppia da 22 punti e 15 rimbalzi.

Minnesota Lynx – Seattle Storm (WNBA) / USA TODAY Sports

Seattle Storm a caccia del quarto titolo della loro storia, dopo i successi del 2004, 2010 e 2018.

Sun ed Aces alla sfida decisiva

Connecticut Sun – Las Vegas Aces (WNBA) / Associated Press

La serie tra Connecticut Sun e Las Vegas Aces invece arriva alla decisiva Gara 5, che determinerà la sfidante delle Seattle Storm alle Finals WNBA.

Le semifinali si aprono con un pesante tonfo per le favorite Las Vegas Aces, sconfitte nettamente 87-62 in Gara 1 dalle Connecticut Sun. Partita sempre in controllo per le Sun, trainate dai 31 punti di una fantasmagorica Jasmine Thomas (13/18 dal campo).

In Gara 2 le Aces rialzano la testa, pareggiando la serie vincendo 83-75. Decisivo il parziale del quarto quarto, che premia Las Vegas con un 24-12 che ribalta il risultato. In gran spolvero la neo MVP A’ja Wilson, con 29 punti (13/19 dal campo), 7 rimbalzi, 5 assist e 7 stoppate. Vana per le Sun la prestazione da 23 punti di DeWanna Bonner.

Connecticut Sun – Las Vegas Aces (WNBA) / Getty Images

Le Connecticut Sun però rispondono colpo su colpo, vincendo Gara 3 per 77-68 e rimettendo la testa avanti nella serie. Anche in questo caso a premiare la vincitrice è un parziale di 24-12 nel quarto finale. Questa volta è Alyssa Thomas a trainare le Sun con la sua doppia doppia da 23 punti e 12 rimbalzi. Per le Aces doppia doppia anche per A’ja Wilson, con 20 punti e 12 rimbalzi.

Gara 4 è da spalle al muro per Las Vegas, che tira fuori gli artigli vincendo 84-75 e portando la serie alla decisiva Gara 5. Altra doppia doppia per A’ja Wilson con 18 punti e 13 rimbalzi, mentre il game high è di Angel McCoughtry, a referto con 29 punti. Le Sun si arrendono nonostante i 25 punti realizzati da Jasmine Thomas.

Connecticut Sun – Las Vegas Aces (WNBA) / Associated Press

La partita che deciderà la seconda finalista WNBA è in programma per il 30 settembre, alle 01:30 ora italiana.

Seguici su:

Metropolitan Magazine

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Metropolitan Basket

Back to top button