Tennis

WTA 500 Stoccarda: super-giornata con ben 6 top ten

WTA 500 Stoccarda, quella odierna sarà una giornata da non perdere per nessuna ragione. A sfidarsi, infatti, ci saranno ben 6 tenniste inserite nella top ten della classifica WTA. Da Badosa a Sakkari, da Kontaveit e Sabalenka, senza dimenticare la Pliskova o la Jabeur. C’è davvero l’imbarazzo della scelta. Ecco come si svolgeranno gli incontri.

Sakkari inizia in discesa, Badosa deve fare attenzione

Maria Sakkari, attualmente numero 5 della classifica WTA, nel pomeriggio si scontrerà con la tedesca Laura Siegemund, numero 231 della graduatoria WTA. Per la tennista greca si tratterà del suo esordio in questa edizione del torneo tedesco, mentre la Siegemund, ieri ha superato per 2 set a zero la slovena Zidansek, 27a nella classifica WTA. Sulla carta Sakkari non dovrebbe avere problemi ad approdare al prossimo turno.

Discorso un po’ diverso, invece, per Paula Badosa Gibert (3a nella classifica WTA). La spagnola, infatti, sarà contrapposta a Elena Rybakina, che due giorni fa ha battuto la tedesca Schunk (7-6, 7-5) e che al momento occupa la 19a posizione nella graduatoria del WTA. I pronostici, naturalmente, sono dalla parte della Badosa, ma occorrerà che la spagnola giochi nel modo giusto, per non avere brutte sorprese.

Il programma completo di giovedì 21 aprile

(12.30) E. Rybakina – G.P. Badosa

(14.00) B. Andreescu – A. Sabalenka

(14.00) O. Jabeur – D. Kasatkina

(15.30) L. Samsonova – Ka. Pliskova

(17.00) M. Sakkari – L. Siegemund

(18.30) T. Korpatsch – E. Raducanu

(20.00) A. Kontaveit – E. Alexandrova

Dove vedere in TV il WTA 500 Stoccarda

Il WTA 500 Stoccarda potrà essere seguito in diretta sul canale satellitare SuperTennis. Possibile la visione in streaming sul portale della stessa emittente televisiva.

Autore: Adriano Fiorini

Articolo precedente

Seguici su:

Metropolitanmagazine Instagram

WTA TOUR

(Photo credit: Paula Badosa)

Link foto: https://www.facebook.com/photo/?fbid=508000437361295&set=pcb.508000474027958

Adriano Fiorini

"Lo sport va a cercare la paura per dominarla, la fatica per trionfarne, la difficoltà per vincerla." (cit. Pierre De Coubertin). C'è allora qualcosa di più divertente da raccontare?
Back to top button