Tennis

Wta Palermo: Errani, Giorgi e Cocciaretto ai quarti

Continua l’impresa italiana sui campi in terra rossa del WTA Palermo Ladies Open. Oggi la giornata è dedicata ai match dei quarti di finale, a partire dalle 16. Ma per i fan italiani non sono dei quarti qualunque. Dopo cinque anni dall’ultima volta, tre italiane arrivano ai quarti di finale di un torneo Wta. Si tratta di Sara Errani, Camila Giorgi ed Elisabetta Cocciaretto. Scopriamo nel dettaglio il programma di oggi che le vede protagoniste.

WTA Palermo: il programma dei quarti

A partire dalle 16 sul campo centrale a Palermo la testa di serie numero 1 Petra Martic se la dovrà vedere con la qualificata Aliaksandra Sasnovich. Martic è reduce da un match degli ottavi molto combattuto contro la russa Liudmila Samsonova. Sasnovich, invece, ha superato agevolmente l’avversaria Jasmine Paolini con un perentorio 6-0 6-2. A seguire una serie di sfide a tema “Italia“, data la presenza di una giocatrice azzurra per ogni match in programma. La testa di serie numero 4 Annet Kontaveit affronta la giovane Elisabetta Cocciaretto, vera rivelazione del torneo. L’italiana, che ha ottenuto una delle due wild card disponibili a inizio torneo, è sicuramente carica per questa sfida, dopo aver superato in due set negli ottavi Donna Vekic col punteggio di 6-1 6-2.

WTA Palermo: Giorgi affronta Yastremska
WTA Palermo: Camila Giorgi affronta Yastremska ai quarti
Credits: Camilagiorgi.it

Nel terzo match Sara Errani continua la sua corsa, finora inarrestabile, e affronta Fiona Ferro. La wild card italiana ha saputo imporsi nella sfida, valida per l’accesso ai quarti, su Kristina Pliskova in tre set. Il match di oggi sarà sicuramente impegnativo, dato che Ferro ha confermato il suo stato di forma estromettendo la testa di serie numero 8 Ekaterina Aleksandrova.

Ultimo match di giornata quello previsto tra Dayana Yastremska, numero 7 del tabellone, e Camila Giorgi. Se Yastremska si è occupata facilmente della francese Oceane Dodin negli ottavi, Giorgi ha faticato a entrare in partita contro Kara Juvan. L’italiana ha perso il primo set con un netto 6-3, ma ha saputo rialzare la testa e sistemare i propri colpi nei momenti opportuni. Camila, infatti, ha chiuso il secondo set con un rapido 6-2 e ha lottato nel terzo parziale fino al fatidico 6-4 che le ha consegnato la vittoria.

Back to top button