19.9 C
Roma
Maggio 16, 2021, domenica

Yamaha Pata, ecco le nuove YZF R1 di Razgatlioglu e Locatelli

- Advertisement -

Il team ufficiale Yamaha Pata, dopo aver confermato nel 2020 di essere la terza forza del WorldSBK, in questo 2021 vuole migliorarsi e punta a vincere molte più gare. Confermato Toprak Razgatlioglu, a guidare l’altra YZF R1 sarà il rookie Andrea Locatelli, fresco campione WorldSSP con ben 12 vittorie.

Dopo la presentazione avvenuta questa mattina con il team Honda HRC, la seconda squadra a svelare la livrea 2021 nella giornata odierna è Yamaha Pata. Il team ufficiale della scuderia di Iwata ha portato delle novità per questa stagione nelle due YZF R1 che saranno guidate da due piloti nati nello stesso identico giorno, ovvero il 16 ottobre 1996.

Toprak Razgatlioglu pronto a portare in alto il team Yamaha Pata

Dopo le tre vittorie e i nove podi conquistati la scorsa stagione, Toprak Razgatlioglu vuole assolutamente migliorarsi in questo 2021. Il pilota turco ha concluso al quarto posto in classifica nel 2020 ed è stato giustamente confermato nel team ufficiale di Yamaha con l’obiettivo di provare a vincere il mondiale SBK.

Yamaha Pata Razgatlioglu
Razgatlioglu atteso al grande salto di qualità in questa stagione – Photo Credit: WorldSBK.com

Andrea Locatelli pronto a debuttare nel WorldSBK

A guidare l’altra Yamaha ufficiale sarà il campione WorldSSP 2020, Andrea Locatelli. Il pilota bergamasco ha dominato la scorsa stagione come nessuno ha mai fatto in passato nel mondiale Supersport. Per Locatelli questa sarà una stagione da rookie, ma il veloce adattamento a moto derivate di serie potrebbe anche portarlo dopo pochi round a lottare nelle posizioni di vertice.

Yamaha Pata Locatelli
Andrea Locatelli pronto al debutto nel WorldSBK – Photo Credit: WorldSBK.com

Presentate anche le due Yamaha GRT

Nel corso del pomeriggio sono state presentate anche le due Yamaha indipendenti del team GRT. Queste due YZF R1 saranno guidate da Garrett Gerloff e Kohta Nozane. Il pilota statunitense vuole ripartire dalla più che positivo 2020, con tre podi conquistati nel corso della stagione, mentre per quanto riguarda il pilota giapponese si tratta di un debutto nel WorldSBK.

Yamaha GRT
Gerloff e Nozane con le moto 2021 del team Yamaha GRT – Photo Credit: WorldSBK.com

SEGUICI SU:

? INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
? YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
TWITTER: https://twitter.com/Motorsport_MM
? SPOTIFY: https://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
? PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/
✍️ GRUPPO FACEBOOK:https://www.facebook.com/groups/763761317760397
? NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

Simone Cervelli

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Simone Cervelli
Sin da bambino grande appassionato delle due e delle quattro ruote. Seguo con molto piacere anche il mondo del calcio e del wrestling. Mi occupo di SBK e Formula E.
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -