Calcio

Zenit-Lokomotiv Mosca, la Supercoppa di Russia va a San Pietroburgo

Tutto secondo i pronostici. La sfida Zenit-Lokomotiv Mosca, valevole per la Supercoppa di Russia, si è conclusa con la vittoria della compagine di San Pietroburgo che ha sconfitto i rivali della capitale russa con un netto 3-0. È un nuovo titolo per Sergej Semak che, dopo aver conquistato la vittoria nell’ultimo campionato, si è imposto anche nel primo trofeo stagionale. Niente da fare per Marko Nikolic, mister della squadra perdente, che si è dovuto arrendere allo strapotere degli avversari.

Zenit-Lokomotiv Mosca: la partita

Una vittoria mai in discussione, nonostante la Lokomitiv Mosca abbia provato ad impensierire i campioni di Russia durante il match titolato. La gara è indirizzata al 27′ del primo tempo dalla rete del centrocampista Kuzjaev che manda i suoi in vantaggio al duplice fischio dell’arbitro. Nella ripresa, lo Zenit San Pietroburgo arrotonda ulteriormente il risultato calando un tris senza appello: alla feste si uniscono Azmoun (57′) ed Erokhin (83′) per un 3-0 finale che manda in orbita la compagine di Semak. È il quinto titolo della storia del club in Supercoppa di Russia. La stagione per i campioni in carica del campionato inizia nel migliore dei modi: appuntamento per il 23 luglio quando inizierà ufficialmente il massimo torneo calcistico. Sarà caccia proprio allo Zenit.

Seguici su Metropolitan Magazine

Credit foto (Pagina Facebook Zenit Football Club)

Adv
Adv
Adv
Back to top button