Calcio

Zennaro e Bianchi: l’Avellino studia la sinergia di mercato con il Genoa

L’Avellino, dopo varia vicissitudini societarie turbolente, è saldamente nella mani di Angelo Antonio D’Agostino che, insieme al direttore sportivo Salvatore Di Somma, dovrà costruire la rosa da affidare a mister Piero Braglia per la prossima stagione sportiva di Serie C che si appresta ad iniziare. Sarà un campionato, quello di terza serie, davvero due per i lupi irpini: il Girone C, infatti, annovera tra le sue fila squadre di tutto rispetto che si daranno battaglia per centrare almeno la qualificazione ai playoff. Ovvero l’obiettivo dei biancoverdi. Per centrare le consegne, i campani dovranno muoversi sul calciomercato per rafforzare il parco giocatori: le ultime voci rivelano gli interessi per Mattia Zennaro e Flavio Bianchi. Il sogno in avanti, invece, è Riccardo Maniero.

(Mattia Zennaro | La Giovane Italia)
(Mattia Zennaro | La Giovane Italia)

Zennaro con Bianchi: sarà un Avellino più rossoblu? In avanti attenzione a Maniero

Due colpi dalla Serie A ed uno, il più agognato e complicato, dalla lista dei parametro zero. L’Avellino tesse le fila del calciomercato grazie all’incessante lavoro di Salvatore Di Somma, direttore sportivo del club, che insieme a Piero Braglia monitora il campo fertile delle trattative. Gli irpini potrebbero tingersi più di rossoblu: piacciono, infatti, Mattia Zennaro e Flavio Bianchi del Genoa. Il primo è un centrocampista arrivato in Liguria dopo essersi messo in mostra con il Venezia mentre il secondo è il goleador della Primavera dei “Grifoni“. Due pedine che andrebbero a rinforzare sensibilmente la rosa del prossimo anno.

Ma il sogno in avanti, complicato ma affascinante, si chiama Riccardo Maniero: già allenato da Piero Braglia ai tempi del Cosenza, l’attaccante è senza squadra dopo la scadenza del suo contratto con il Pescara. La punta, ovviamente, sarebbe un valore aggiunto per qualsiasi squadra di Serie C: ad Avellino ci sperano…

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELL’AUTORE

Pagina Facebook dell’autore

Account Twitter autore

Seguici su:

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Back to top button