Attualità

1 maggio, mascherine e green pass: ecco cosa cambia realmente

Addio al Green pass per entrare nei negozi, nei bar e ristoranti o viaggiare con i mezzi di trasporto dal 1 maggio.

Ma l’uso delle mascherine non sarà abbandonato del tutto. Dal 1° maggio, dopo due anni di pandemia Covid, cambieranno alcune regole. Sui dispositivi di protezione, il governo deciderà però in settimana.

1 maggio, cosa cambia per il Green Pass

Da maggio il Green pass rimarrà ma soltanto per dimostrare l’avvenuta vaccinazione o guarigione. Il certificato verde non sarà più obbligatorio nei luoghi di lavoro, negli uffici pubblici, nei negozi, nei bar e ristoranti, sui mezzi di trasporto. Cade l’obbligo anche per cinema, teatri, mense, eventi sportivi, centri benessere, concerti, convegni e congressi, centri culturali, sociali e ricreativi, concorsi, sale gioco, feste e discoteche. Ci saranno eccezioni ma riguarderanno esercenti e lavoratori negli ospedali e nelle Rsa.

Adv

Related Articles

Back to top button