Musica

10 canzoni che urlano “Girl Power!”

Visti gli avvenimenti degli ultimi anni, l’empowerment femminile è un tema scottante diventato caro a molti e sulle bocche di tutti. Non c’è un settore in cui non si parli di uguaglianza e parità femminile, e la musica di certo non fa eccezione.

Nella playlist di oggi vi proponiamo 10 canzoni che urlano “Girl Power!” a pieni polmoni. Buon ascolto!

Da Gloria a Shania, le canzoni che hanno raccontato il girl power

Celebrity Skin – Hole

La voce graffiante di Courtney Love urla nel microfono la sua condizione non solo di donna, ma anche di rockstar. Nel suo gruppo (quasi) tutto al femminile, la Love sventola nell’aria la bandiera del girl power, cantando di ciò che comunemente ci si aspetta da una musicista del suo calibro (nonché rockstar salvata dalla maledizione per un soffio).

Amazzonia – Miriam Ayaba

Voce femminile rivelazione di The Voice of Italy 2019, Miriam Ayaba prende in prestito la tradizione tutta femminile delle amazzoni e la canta in chiave contemporanea. Punto fermo: la solidarietà femminile.
Cosa vuol dire essere un’amazzone oggi?

I will survive – Gloria Gaynor

https://www.youtube.com/watch?v=ARt9HV9T0w8

Con una delle voci più belle e potenti della storia della musica, Gloria Gaynor rivendica già nel 1978 la propria indipendenza come donna e denuncia una relazione tossica. Un tema decisamente all’avanguardia quarant’anni fa, ma sull’onda delle proteste femministe. Più girl power di così!

Man! I feel like a woman – Shania Twain

Voglio fare tutto ciò che voglio, e tu non potrai fermarmi! Voglio divertirmi, ballare, sentirmi una donna, perché è così bello!
Con una delle canzoni più famose degli anni ’90, Shania Twain aveva un unico scopo: farci ballare e urlare sulle note di un vero e proprio inno girl power. Let’s go, girls!

Run the world (Girls) – Beyoncé

Il titolo della canzone parla da sé: a far girare il mondo sono proprio le donne, quelle stesse considerate “freak” non appena rivendicano la propria indipendenza e il loro potere. Saranno anche strane, moderne streghe, ma la loro forza non si può fermare – e questo una Beyoncé lo sa bene.

God is a woman – Ariana Grande

Ariana Grande diventa una dea dell’eros, della seduzione, detta le regole del gioco. Il girl power passa dalla camera da letto, dove la cantante diventa parte attiva, coinvolta e coinvolgente. Dio è una donna, e che donna!

Sisters Are Doin’ It For Themselves – Eurythmics

La splendida voce di Annie Lennox, colonna portante della musica anni ’80, accompagna le note di una canzone fortissima in tutta la sua solidarietà femminile. Le donne devono farcela da sole, perché se è vero che dietro un grande uomo c’è sempre una grande donna, dietro una grande donna non c’è nessuno, se non un’altra donna, come Aretha Franklin in questo pezzo.

Stronger – Britney Spears

Britney Spears sa bene cosa vuol dire farcela da sola. Dismessi i panni della lolita forzatamente cuciteli addosso a soli 17 anni, decide che è tempo di andare avanti da sola e a testa alta, nonostante nessuno creda in lei. Più forte di ieri ma meno di domani, la strada verso la propria affermazione è senza ostacoli.

Girls Just Wanna Have Fun – Cindy Lauper

Ma quanto ci fa ballare, ancora oggi, questa canzone? Cindy Lauper sapeva già bene che, su queste note cantate a squarciagola, non avrebbe mai smesso di far divertire le ragazze di ogni epoca.

Good As Hell – Lizzo

Chi c’è più girl power di Lizzo? Con questo invito al volersi bene e a mettere da parte i pensieri (e i ragazzi) negativi, la giornata non può che iniziare per il verso giusto. Come ti senti? Dannatamente bene!

Segui Metropolitan Magazine ovunque! Ci trovi su FacebookInstagram e Twitter!

Crediti fotografici: amazon.it

CHIARA COZZI

Chiara Cozzi

Critica cinematografica per passione, scrittrice per vocazione.
Back to top button