Games

5 modi per giocare gratis online

L’intrattenimento online è uno dei motori del web: videogames e gioco a distanza sono uno dei passatempi preferiti dagli italiani. I numeri parlano chiaro: più di 15 milioni di italiani si dedicano ai videogiochi 8,7 ore a settimana, mentre le piattaforme legali di gioco a distanza arrivano a contare una media di visite uniche mensili pari a circa 10 milioni. Non tutti però, sono sempre disposti a spendere per giocare, oppure vogliono provare il servizio prima di scegliere se mettere mano al portafogli.

Ecco dunque 5 modi popolari per divertirsi gratis online, adatti sia ai curiosi che agli utenti più prudenti nelle spese, oppure semplicemente a chi cerca un po’ di svago tra un click e l’altro.

Le demo version

Se nel 2023 si prospettano dei rincari sui videogiochi, come annunciato da Xbox e Sony, non si fermerà di certo il trend delle prove demo. Quando un nuovo titolo esce sul mercato, i produttori cercano di farlo conoscere al popolo degli appassionati con i classici trailer e video di gameplay, ma anche con il rilascio di una versione incompleta del game, ma del tutto gratuita, la demo, appunto. Si tratta di un’opzione molto ricercata dai gamers, perché consente di entrare nelle atmosfere del titolo e di conoscere personaggi, ambientazioni, effetti grafici e sonori, ma anche di eseguirli sul proprio pc, per assicurarsi che tutto fili senza intoppi. Tra le piattaforme online più frequentate per trovare demo gratuite ci sono Steam Store, Softonic e Game Pressure, ma demo version sono disponibili anche sui siti degli sviluppatori e delle aziende produttrici, come Nintendo e Microsoft Store per giochi Xbox, mentre non mancano i consigli su siti tutti dedicati agli amanti del gaming come Multiplayer.it. Le demo, anche se incomplete nei livelli, sono adatte sia a chi vuole semplicemente svagarsi che a chi invece è interessato a sapere se quel gioco “gira” sul proprio PC, come si dice in gergo.

Le slot demo e i free spin

Visto che si è parlato di demo, un’altra delle possibilità di giocare online senza spendere è offerta dalle piattaforme di gioco legale a distanza, soprattutto se si amano le slot machine, da quelle classiche da bar a quelle più interattive, come la famosa Book of Ra, sviluppate da software house di grido come Pragmatic Play, Microgaming o NetEnt. Le piattaforme, in caso di nuovi titoli in uscita in palinsesto, offrono delle slot demo, che però sono più una presentazione dei giochi. Il metodo più popolare per cimentarsi nei giochi a distanza senza spendere è senza dubbio quello dei bonus senza deposito, che includono i famosi free spin dei casinò online, ovvero dei giri gratis sulle macchine a rulli. I bonus di benvenuto senza deposito sono in pratica dei crediti gratuiti erogati dal concessionario alla registrazione – solo per maggiorenni – e possono essere usati per provare i titoli della libreria – o quelli offerti di volta in volta dal singolo operatore. Oltre alle slot si possono trovare giochi di carte e ai tavoli, come la roulette.

free to play
Foto di Yan Krukau

I free-to-play

Chi è alla ricerca di un videogioco gratis, ha comunque delle opzioni a disposizione, alcune del tutto free, come il popolarissimo Fortnite o Fifa Mobile Soccer, altre disponibili solo per abbonati ad alcune piattaforme. Siti come Epic Game Store offrono in modo gratuito circa due o tre titoli alla settimana, ma va per la maggiore anche Gog, che li espone in home a tempo limitato. Non mancano versioni free-to-play su Amazon Prime Gaming, a patto che si sia abbonati al servizio Prime, che però, come si sa, può essere provato gratis per trenta giorni, con tutti i vantaggi annessi. Solo per videogiocatori più assidui, si può pensare a un abbonamento al PC Game Pass di Microsoft, che parte da 9,99 euro al mese, anche se attualmente (gennaio 2023, n.d.r.) è in promo a 1 euro per il primo mese. Il Game Pass assicura l’accesso a un ampio ventaglio di titoli per console, PC o cloud, con il vantaggio di non doverli pagare uno per uno.

Le app gratuite Chi preferisce divertirsi da mobile, come passatempo durante una pausa o per praticità, può farlo in modo del tutto gratuito grazie alle tante app a disposizione nel comparto ludico. Gli app store digitali, dal PlayStore all’App Store, presentano una gamma veramente ampia di opzioni, per tutti i gusti, dai classici sparatutto ai tradizionali da tavolo, passando per i rompicapo e gli Arcade, per i picchiaduro e per quelli di simulazione. Ogni mese il catalogo viene aggiornato, e può essere consultato con facilità, in base alla categoria preferita, e dall’elenco si può vedere anche se sono previsti acquisti in-app, anche se poi, per sapere quanto sono “ingombranti”, non si può che sperimentare sul campo.

Portali dedicati… E non solo

I più tradizionalisti, che vogliono giocare gratis, hanno comunque la possibilità di visitare online siti multicategoria, che includono tantissimi titoli di ogni genere per passare del tempo in Rete, senza spendere. I giochi offerti su siti come Poki.it o Minigiochi.com sono semplici e intuitivi, con grafiche ed effetti sonori basici, ma svolgono comunque la loro funzione di intrattenimento. I più social, invece, possono contare sugli Instant Games di Facebook, mentre di recente anche Netflix si è votato al videoludico, offrendo titoli gratis per smartphone a tutti gli abbonati.

Mr. Red

Atipico consumatore di cinema commerciale, adora tutto quello che odora di pop-corn appena saltati e provoca ardore emotivo. Ha pianto durante il finale di Endgame e questo è quanto basta.
Back to top button