“Nel nome di Greta” e del #fridayforfuture. Nel nome dell’Ambiente a Roma arriva VinoKilo – Vintage Kilo Sale, con tutta quella passione che solo i giovani sanno metterci. C’è una causa che tanto pesa sull’ecosistema ed è la moda fast-fashion. Per quanto sia comodo vestirci velocemente, i nostri acquisti sempre più frequenti e spesso forsennati sono altrettanto dannosi.

Alcune immagini di VinoKilo in giro per l’Europa

Per questo è nato un vero e proprio nuovo modo di intendere la moda, con un concetto a impatto zero che mira a sensibilizzare il pensiero di tutti, fashion victim in prima linea. Si tratta di VinoKilo, un processo di rivalutazione dell’abbigliamento vintage che parte da lontano, sia per i km macinati in giro per l’Europa, sia per i tempi di realizzazione dell’intera operazione. Prendete un’azienda che produce abbigliamento e pensate a dove vanno a finire tutti quei capi in disuso e mai utilizzati.

Il gruppo di giovani sognatori e curatori di VinoKilo, mentre brinda ad un nuovo mondo vestito rigorosamente vintage

Le discariche tessili del mondo strabordano di indumenti che non aspettano altro, se non di essere adottati da un nuovo padrone. Così Robin Balser e i suoi hanno dato vita alla vendita Vintage Kilo Sale più grande d’Europa che nel 2020 sbarca finalmente anche in Italia con una serie di eventi da Milano a Torino, da Genova a Verona, da Firenze a Roma. Tante occasioni per gli appassionati di shopping e per chi adora il vintage, per assistere ad esposizioni creative in cui l’abbigliamento è venduto rigorosamente al kilo.

Robin Balser, CEO founder dell’e-commerce vinokilo.com

Non è una sciocchezza quella che i ragazzi di VinoKilo hanno messo in piedi con una spinta propulsiva che guarda all’ambiente ed alla reale crisi che il nostro mondo sta vivendo. I numeri dei grandi eventi organizzati (circa 300 fino ad oggi), sono impressionanti.
Sono 219 le tonnellate di vestiti a cui VinoKilo ha ridato nuova vita.

La camicia migliore è la più longeva. L’expo su uno degli stand di VinoKilo all’aperto

Con queste tonnellate sono stati risparmiati 3.262.500 kg di CO2, seguiti da 543.750 metri cubi di acqua e da 24.903.750 Megajoule. Un nuovo concept per uno shopping vintage ed eco-friendly, dove è la sostenibilità a farla da padrona.

VinoKilo sbarca a Roma il prossimo 1 e 2 Febbraio 2020

Un messaggio chiaro che guarda alla “moda” come fenomeno sempre meno consumistico e più come un movimento consapevole, stilistico, di qualità e sostenibile, che mira all’unicità. Prossima tappa a Roma, alla Città dell’Altra Economia, nel primo weekend di febbraio 2020, ovviamente a ingresso gratuito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA