Cronaca

Adriano è scomparso: la madre cerca la verità

La mamma di Adriano, Grazia Mansueto cerca di scoprire la verità sul figlio scomparso l’11 luglio.

La scomparsa del 32enne modenese Adriano Pacifico ora è diventato un ‘caso’ anche in Francia. La madre ha denunciato la scomparsa dopo che il 2 luglio il giovane è partito dalla Bassa modenese in bicicletta per raggiungere Santiago di Compostela. La madre si confida: “Finalmente questa mattina a Aubagne, la polizia francese si è decisa ad accettare la nostra denuncia. Ma ce n’è voluta…Si sono mossi solo perché è intervenuta la Farnesina. Per due giorni non ci hanno nemmeno fatto entrare nel posto di polizia”.

La madre di Adriano persa che dalle telecamere del bancomat si potrà scoprire la verità sulla scomparsa di suo figlio. Sono stati registrati vari tentativi di prelievo.

La madre racconta l’ultima chiamata col figlio. “Adriano diceva di essere a Tolone. Aveva la faccia completamente bruciata dal sole. Era strano, sembrava sfinito e quasi piangeva. Prima si vedeva solo la sua faccia. Poi ha girato il telefono e ho visto anche l’altro che era con lui. E lì mi sono preoccupata, non mi piaceva per niente. Ho visto che stava in una baracca”.

Adriano Pacifico, scomparso l’11 luglio

Adriano è scomparso: la madre cerca la verità

La stampa francese ha iniziato proprio da oggi a trattare il tema, ricordando le generalità del ragazzo che l’Italia sta cercando. “Siamo in attesa delle registrazioni. Da venerdì nessun pagamento e nessun prelievo.” Spiega la sorella Jessica che fornisce costanti aggiornamenti via social.

Seguici su Google News

Sara Mellino

Back to top button