Al Bano Carrisi nasce a Cellino San Marco il 20 maggio 1943, sotto il segno del toro. È figlio di Carmelo Carrisi e Jolanda Ottino. All’età di diciasette anni lascia il suo paese per emigrare a Milano. Lavora nel ristorante Il dollaro dove conosce il produttore e maestro Pino Massara che lo invita a sottoporsi a un provino alla casa di produzione Celentano-Massara. Il giovane Albano nel 1965 incide il suo primo disco La strada ed inizia ad esibirsi negli spettacoli di Adriano Celentano.

Dopo la partecipazione alla manifestazione Ribalta per Sanremo, Pino Massara lo propone a La voce del padrone e nel 1966 debutta al Festival delle rose in coppia con Pino Donaggio. Nello stesso anno debutta in televisione nel programma Settevoci, condotto da Pippo Baudo. Nel 1967 ottiene il suo primo successo con la canzone Nel sole. Il brano dà il titolo ad un film per la regia di Aldo Grimaldi girato nel 1967 i cui protagonisti sono Al Bano e Romina Power. Da quell’incontro nascerà una storia d’amore che porterà i due giovani al matrimonio nonostante l’opposizione delle famiglie.

Albano, Romina Power, Yari e Ylenia, immagine web
Albano, Romina Power, Yari e Ylenia, immagine web

I grandi successi di Al Bano

Nel 1968 Al Bano partecipa per la prima volta al Festival di Sanremo con il brano La siepe, nel 1969 vince il Disco per l’estate con la canzone Pensando a te. Nello stesso anno ottiene un grande successo come autore del brano Acqua di mare, interpretato da Romina Power. Incide i cori di Acqua di mare e un anno dopo Storie di due innamorati. Il 26 luglio 1970 sposa Romina Power, da cui ha quattro figli, Ylenia, scomparsa nel 1993, Yari, Cristel e Romina jr. Nel 1974 dà vita ad una casa discografica, La libra. Nel 1976 partecipa in coppia con Romina all’Eurovision Song Contest classificandosi settimi.

Nel 1982 gareggia al Festival di Sanremo per la prima volta in coppia con la moglie con il brano Felicità, classificandosi al secondo posto. Due anni dopo vince il Festival di Sanremo insieme a Romina con la canzone Ci sarà. Seguiranno altre partecipazioni nel 1987 con il brano Nostalgia canaglia, nel 1989 con Cara terra mia e nel 1991 con la canzone Oggi sposi. Il 1995 è l’ultimo anno in cui la coppia collabora. Nel 1996 torna al Festival di Sanremo questa volta da solista.

Albano, Loredana Lecciso, Jasmine e Albano jr, immagine web 
Albano, Loredana Lecciso, Jasmine e Albano jr, immagine web

Gli anni 2000

Dall’unione con Loredana Lecciso nascono 2001 Yasmine e nel 2002 Al Bano jr. Nel 2006 esce la sua autobiografia dal titolo È la mia vita. Nel 2008 pubblica una compilation di successi dal titolo “Dai il meglio di te“. Il ricavato viene devoluto in beneficenza alla fondazione Puglia per la vita. Nel 2007 torna al Festival di Sanremo con il brano Nel perdono” classificandosi al secondo posto.

Nel 2011 ottiene il terzo posto con la canzone Amanda è libera e vince anche il premio come Miglior canzone per il 150° anniversario dell’Unità d’ Italia. Nel 1913 partecipa come ospite a Sanremo, dove riceve il premio alla carriera. Partecipa anche ad un episodio della fiction di Raiuno “Un medico in famiglia”.

Albano, Romina Power, Yari, Cristel e Romina jr, immagine web 
Albano, Romina Power, Yari, Cristel e Romina jr, immagine web

Il grande ritorno con Romina Power

Nell’ottobre 2013 torna a cantare dopo sedici anni con Romina Power a Mosca. È l’inizio di un secondo sodalizio artistico che li vedrà protagonisti di numerosi concerti in tutto il mondo. Nel 2015 torna al Festival di Sanremo come ospite con Romina Power e il 29 maggio fanno il loro primo concerto in Italia all’Arena di Verona. Nel 2020 tornano al Festival di Sanremo come ospiti per presentare il loro nuovo singolo Raccogli l’attimo. Una carriera di grandi successi che lo hanno reso uno dei cantanti più amati e ammirati di sempre.

Seguici su:

Facebook

Twitter

Instagram

© RIPRODUZIONE RISERVATA