Gossip e Tv

Al Bano e Loredana Lecciso, perché non si sposano: “Dopo Romina, basta”

Al Bano ha rassicurato i suoi fan: tra lui e la compagna è tutto tranquillo e la loro relazione con Loredana procede in serenità. Il motivo del non-matrimonio è il divorzio da Romina Power. Il cantante ha spiegato di non voler mai più rivivere il dramma del divorzio.

“Sposarmi di nuovo? Io l’ho già fatto. Un matrimonio nella vita basta. Bellissimo il matrimonio ma dopo è arrivato il divorzio”, ha spiegato Al Bano. “Io non voglio più vivere un’esperienza del genere, non mi è piaciuta per niente. L’importante è che ci sia un matrimonio mentale e grazie a Dio c’è”, ha concluso. 

Insomma una motivazione chiara e molto seria, ma forse non così comprensibile dalla parte di Lecciso che in questo modo subisce il trascorso del padre dei suoi figli. Da ricordare che il divorzio tra il 78enne e Power fu molto sofferto e ancora oggi è sulla bocca di molti. Al momento quindi Carrisi e Lecciso starebbero vivendo un momento di serenità dopo gli anni vissuti tra alti, bassi, separazioni e ricongiungimenti: un “matrimonio mentale” che li rende felici.

Lo sfogo di Romina Power

Immancabile poi il commento sullo sfogo avuto da Romina a inizio aprile su Instagram. In quell’occasione Romina si disse stanca di come la sua relazione con l’ex marito venisse strumentalizzata e di quanto sia frustrante essere sempre perseguitata dal racconto del loro amore sotto forma di soap opera. 

“Ci sono sofferenze superiori. Se vogliono così, che facciano così. Tanto i social non cambieranno la mia vita. Ogni giorno sento delle porcherie”, ha commentato il cantante.

Alessia Spensierato

Alessia Spensierato, Editore (Owner & Founder) della testata giornalistica di Metropolitan Magazine. La scrittura è la sua più grande passione, ha scritto il suo primo libro"Il silenzio in un caffè" pubblicato nel 2013 tra i top ten e-book dei più venduti nello stesso anno. Nel 2014 si cimenta nella scrittura del suo secondo "One Way", ex speaker radiofonica. Il mondo del Web l'ha sempre affascinata e oggi ha cercato di unire le sue più grandi passioni creando Metropolitan Magazine. Metropolitan Magazine oggi è una testata nota sia a Roma che in Italia. Non utilizza nessun aggettivo per definirsi, per lei esistono solo parole "nuove" che nessuno sa. "Il mondo è di chi lo disegna ogni giorno in modo diverso, a volte anche senza matite."
Back to top button