Cinema

Al via le riprese di Indiana Jones 5 nel Regno Unito

Adv

É ormai confermata la notizia che la prossima settimana verrà battuto il primo ciak delle riprese di Indiana Jones 5. Grande ritorno di Harrison Ford nei panni dell’avventuroso archeologo creato da George Lucas.

Il primo ciak per il nuovo Indiana Jones

L’attesissimo quinto film della saga sta per entrare in lavorazione. Le riprese del quinto capitolo con Harrison Ford inizieranno la settimana prossima nel Regno Unito. Le riprese inizieranno nei Pinewood Studios di Londra per poi proseguire in altre località del Regno Unito tra cui lo spettacolare Bamburgh Castle, sulla costa del Northumberland, ma anche in Sicilia, tra i templi di Selinunte e a Cefalù. Harrison Ford è stato anche fotografato questa settimana vicino agli studi, segno che questa notizia è proprio vera.

Tutto quello che c’è da sapere sul nuovo film

James Mangold, il regista di Logan e Ford contro Ferrari, sarà dietro la macchina da presa al posto di Steven Spielberg, che ha girato tutti gli altri capitoli della saga. Quest’ultimo, seppur ha lasciato la regia del film, è ancora produttore del film e molto coinvolto nella lavorazione di questo nuovo capitolo. Tornerà anche John Williams alla composizione della leggendaria colonna sonora di Indiana Jones e alla produzione ci saranno anche Kathleen Kennedy, Frank Marshall e Simon Emanuel.

Nel cast Harrison Ford si troverà al fianco di Mads Mikkelsen, Phoebe Waller-Bridge, Boyd Holbrook, Shaunette Renée Wilson e Thomas Kretschmann.

Una saga di successo

I dettagli della trama attualmente sono ancora segreti, dovremmo quindi aspettare nuove notizie per sapere cosa succederà al nostro amato avventuriero. La data di uscita attuale è il 29 luglio 2022.  L’ultima volta che il 78enne Ford ha indossato il vecchio Borsalino e la giacca di pelle del personaggio creato da George Lucas in omaggio agli eroi d’azione dei film degli anni ’30 è stato nel 2008 con “Indiana Jones e il Regno del Tempio di Cristallo”. Ford aveva debuttato nella parte nel 1981 con “I predatori dell’arca perduta” diventando uno dei personaggi più famosi della storia del cinema. I primi quattro film della serie, che includono anche “Indiana Jones e il Tempio della Paura” del 1984 e “Indiana Jones e l’Ultima Crociata” del 1989, hanno incassato oltre due miliardi di dollari al box office globale

Seguici su Metropolitan Magazine

Gaia Radino

Adv
Adv
Adv
Back to top button