CalcioSport

Il ds dell’Albinoleffe avverte il Novara: “Andremo lì con coraggio”

Visto il recente spostamento di date che ha coinvolto i playoff di Serie C, l’Albinoleffe sarà chiamata a giocare il 30 giugno e non più l’1 luglio. L’avversaria sarà il Novara che la ospiterà in un Silvio Piola spettrale, a causa dei divieti imposti dalla regolamentazione anti-covid. Nonostante il livello di concentrazione sia elevato, il ds Simone Giacchetta ha rilasciato un’intervista in cui ha analizzato l’approccio che la sua squadra avrà a Novara.

Albinoleffe Calcio - credit: Eco di Bergamo
Albinoleffe Calcio – credit: Eco di Bergamo

 Il ds Giacchetta svela la chiave per la vittoria

In un’intervista rilasciata ai microfoni di tuttomercatoweb.com, il ds ha raccontato i preparativi che permetteranno martedì all’Albinoleffe di affrontare a viso aperto il Novara. Una prerogativa di mister Zaffaroni è stata ovviamente il recupero di una forma fisica andata persa nei due mesi di stop forzato. Nonostante il breve tempo e il permesso tardivo  di riunirsi in gruppo, il direttore sportivo ha svelato come la tenuta fisica dei ragazzi sia quasi nella sua totalità recuperata. Complice di questo è sicuramente la giovane età dei ragazzi, esaltati verso la fine dell’intervista da Giacchetta, che li ringrazia per essere andati oltre l’obiettivo prestabilito. Sulla prossima gara contro il Novara, il ds ha preferito non sbilanciarsi data l’incognita che il lungo stop porta dietro di se. Ha però svelato che un’arma a favore dei suoi è la condizione fisica, superiore a quella degli avversari. La conclusione è un invito a crederci: “andremo lì con coraggio, per altro sapendo che per noi c’è solo un risultato a disposizione”.

Un occhio al mercato

Non solo la sfida contro il Novara, ma nella testa dei dirigenti lombardi c’è anche il mercato. Notizia recente è l’inseguimento del centrocampista Daniele Mancini, classe 2002, militante attualmente nel Tor Vegata in Serie D. Stando sempre a TuttoMercatoWeb.com, sulle sue tracce ci sono già da tempo Sampdoria, Empoli e Bologna che lo vorrebbero nel loro vivaio. Inoltre anche i pugliesi della Virtus Francavilla hanno puntato questa giovane promessa.

Seguici su Facebook!

Adv

Related Articles

Back to top button