Motomondiale

Aleix Espargarò, che continuità con Aprilia: “Stanco, ma contentissimo”

Podio a forti tinte italiane nel Gran Premio di Francia andato in scena a Le Mans. La vittoria di Enea Bastianini, infatti, è stata resa ancor più dolce al popolo italiano per la presenza dell’Aprilia di Aleix Espargarò sul podio transalpino. Il pilota spagnolo ha varato, in questo avvio di stagione, una continuità davvero pazzesca che lo ha reso uno dei candidati per il titolo del Motomondiale 2022. Il terzo posto conquistato nella settima tappa della MotoGP lo conferma: in questa stagione anche il bolide nero vuole dire la sua per la vittoria finale. Ecco cosa ha detto, a fine gara, un soddisfattissimo Espargarò che ha sottolineato l’importanza determinante del lavoro svolto da tutta la squadra giunta in terra francese per continuare il percorso di crescita.

Le parole di Aleix Espargarò

E’ stata una gara difficilissima, la più difficile della stagione. Sono stanchissimo, l’anteriore si chiudeva ovunque e avevo paura di fare un highside – ha detto Aleix Espargarò a fine gara –. Quartararo era veramente veloce oggi e ho lasciato perdere Miller davanti. Alla fine ho frenato piuttosto bene ed era solamente questione di non commettere errori“.

Era una pista difficile – ha detto poi il pilota di Aprilia a Sky Sport -. Non pensavo di recuperare punti a Quartararo in questo weekend. La squadra mi ha aiutato venerdì e sabato. Tenere dietro Quartararo in questa gara era molto difficile, ma sono molto contento. Ci meritiamo quello che sta succedendo, non potete immaginare quanto sia difficile rimanere davanti tutte queste gare. Sono estremamente contento per la costanza, ma anche per la velocità. Siamo sempre lì davanti

(Credit foto – pagina Facebook Aleix Espargarò)

Adv

Related Articles

Back to top button