Motomondiale

Aleix Espargarò di Aprilia: “La squadra mi ha aiutato molto”

Adv

Prima fila a fortissime tinte italiane nella griglia di partenza del Gran Premio di Francia. Accanto alle due Ducati ufficiali, infatti, si è piazzata l’Aprilia di Aleix Espargarò. Lo spagnolo è protagonista di un ottimo avvio di stagione e, vedendo la classifica attuale, è uno dei pretendenti al titolo del Motomondiale 2022.

Le parole di Aleix Espargarò di Aprilia dopo le Qualifiche

Quando tutto funziona bene, anche nelle piste per noi difficili le cose non ci vanno male – ha spiegato lo spagnolo di Aprilia ai microfoni di Sky Sport MotoGP, al termine di un ottimo Q2 terminato in terza posizione, alle spalle delle due Ducati ufficiali di Bagnaia e Miller – sono contento, la squadra mi ha aiutato. Abbiamo lavorato parecchio, abbiamo fatto delle modifiche all’ammortizzatore per aiutarmi a fermare la moto. Non sono bravo nello stile stop&go. Sono più bravo dove posso fare percorrenza, ma ci siamo adattati bene. Dopo aver distrutto la prima moto durante le PL4 non ero convinto con la seconda ma gli ultimi due giri sono stati impressionanti. Erano praticamente perfetti. In questo momento Pecco, Fabio e io siamo stati i più forti nelle ultime gare. Ma Jack a Le Mans è fortissimo. Lo ha dimostrato tutti gli anni. E anche la Honda qui va forte, non sarà facile. Vediamo il meteo domani, speriamo ci sia il sole come oggi. Ma questo è Le Mans, tutto può succedere. Più pressione stando nell’alta classifica? Per adesso sono tranquillo. Me la sto godendo a guidare questa moto quest’anno. Piano piano se continuiamo così, e non dubito che lo faremo, arriverà la pressione. Ma la sto gestendo bene“.

(Credit foto – pagina Facebook Aleix Espargarò)

Related Articles

Back to top button