Gossip e TV

Alessandro e Giorgio Merk Ricordi, chi sono i figli di Rita Pavone

Adv

Rita Pavone ha due figli, nati dal grande amore con il collega Teddy Reno, classe 1926 e più grande di lei di 20 anni. Il primogenito è Alessandro Merk, nato nel 1969 in Svizzera; poi è venuto Giorgio, di 5 anni più giovane e meglio noto come George Merk. Entrambi vivono in Svizzera, dove Rita e Teddy si sono sposati con rito civile mezzo secolo fa. Ed entrambi hanno deciso di adottare il cognome vero di Teddy Reno, Merk per l’appunto. Nonostante la fama internazionale e i successi ottenuti nel corso della sua lunghissima carriera, per la cantante sono loro la più grande soddisfazione.

Alessandro e Giorgio Merk Ricordi sono i figli di Rita Pavone nati dall’amore con il produttore discografico e cantante Teddy Reno. Su di loro si conosce davvero poco: prima di tutti non sono presenti sui social. Una scelta che conferma il loro desiderio di discrezioni e riservatezza. Non solo, i due non amano raccontare molto del loro privato, delle loro amicizie e della loro vita privata. Giorgio vive a Zurigo, mentre Alessandro a Ginevra dove lavora come giornalista per la tv svizzera ricoprendo il ruolo di capoedizione e coordinatore per l’attualità nazionale presso la redazione dell’Informazione web di Rsi.

George, invece, ha deciso di percorrere la strada dei genitori visto che è un compositore, cantante e artista. Proprio lui, infatti, ha scritto per la madre il brano “Niente (Resilienza 74)” che ha segnato il ritorno di Rita Pavone sul palcoscenico del Teatro Ariston di Sanremo dopo tantissimi anni.

Alessandro e George Merk Ricordi non sono solo i figli di Rita Pavone. Se il primo è un affermato giornalista ed inviato, il secondo si è fatto conoscere come artista e compositore. George Merk è un cantante molto noto in Inghilterra, ma anche in Svizzera e all’estero dove si esibisce cantando solo in lingua inglese. Un performer completo che ha predilige musica rock anni ’60 e ’70 con un sound che strizza l’occhio al British rock degli Oasis. Rita Pavone è legatissima ad entrambi e durante un’intervista rilasciata poco dopo il lockdown ha raccontato: “avendo due figli maschi grandi che hanno ormai la loro vita, questo periodo mi ha dato la gioia di ritrovarli, poter passare del tempo assieme a loro nella quotidianità. E’ stato un bel momento, unico”

Adv
Adv
Adv
Back to top button