Amazon a tutta musica, per tutti. I clienti di Amazon Music in Italia che non dispongono ancora di un abbonamento ad Amazon Prime o di un abbonamento ad Amazon Music Unlimited, possono da oggi ascoltare gratuitamente una selezione delle migliori playlist e migliaia di stazioni radio sui propri dispositivi preferiti, inclusi i dispositivi Echo e l’App di Amazon Music per iOS, Android e Fire TV.

L’iniziativa del colosso di ecommerce riguarda gli iscritti in Francia, Italia e Spagna, che potranno ascoltare molta più musica anche senza sottoscrivere un abbonamento o la necessità di avere una carta di credito. Gli appassionati di musica saranno in grado di riprodurre migliaia di stazioni radio basate su qualsiasi canzone, artista, epoca e genere; oltre a poter ascoltare alcune delle migliori playlist globali di Amazon Music.

Grazie ad Amazon Music la musica non verrà direttamente immagazzinata all’interno del terminale, a patto che non venga scaricata per l’ascolto offline, potrete infatti ascoltare tutto in streaming, senza occupare spazio.

“Riteniamo che gli ascoltatori dovrebbero essere in grado di riprodurre musica in streaming in modo semplice e facile su qualsiasi dispositivo di loro scelta”, ha dichiarato Karolina Joynathsing, Director of Business Development..

“Con questo in mente, il nostro obiettivo è stato quello di offrire agli ascoltatori più modi di ascoltare la loro musica preferita. Siamo entusiasti di presentare l’app Amazon Music ai clienti di Apple TV in tutto il mondo.”

Se non conosci il servizio, dovresti provarlo: con Amazon Music Unlimited potrai ascoltare senza alcun limite migliaia di brani musicali, direttamente in streaming. Puoi sfruttare la possibilità utilizzando diversi dispositivi, inclusi gli smart speaker Amazon.

Il suo prezzo, normalmente, è di 9,99€ al mese. Tuttavia, grazie a una possibilità offerta dal colosso dell’e-commerce, c’è un modo per poter risparmiare ben 6€ sul prezzo mensile dell’abbonamento. I dispositivi compatibili sono: Echo Dot, Echo, Echo Plus, Echo Show, Echo Studio, Echo Input, Echo Spot e anche Fire TV. Naturalmente c’è qualche limitazione: l’abbonamento potrà essere utilizzato esclusivamente sullo smart speaker dove è stato attivato il servizio. Tuttavia, considerando quanto importante sia lo sconto, si tratta di un compresso al quale è possibile scendere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA