Cronaca

American Ultra, l’inetto outsider e strafatto diventa l’eroe

Questa sera sul canale Rai 4, alle ore 21:20, andrà in onda American Ultra, la storia di un eroe antieroe e della sua ragazza. Un film a metà tra la commedia e l’azione, ha un cast stellare: Kristen Stewart e Jesse Eisenberg, due ragazzi pigri e nullafacenti, che poi si rivelano essere degli agenti della CIA dormienti.

La trama 

La vita di Mike (Jesse Eisenberg), un outsider dedito alle droghe e molto innamorato della sua ragazza, che vive in una piccola città con la fidanzata Phoebe (Kristen Stewart), è improvvisamente stravolta. Un giorno, mentre Mike sta facendo il suo consueto turno di lavoro come commesso in un Market, entra nel negozio una misteriosa donna che gli rivolge delle strane frasi, lasciandolo confuso e perplesso.

Tutto si complica ulteriormente quando poi il ragazzo si reca al parcheggio e vede degli uomini che trafficano con la sua macchina: questi lo aggrediscono, ma lui riesce a metterli fuori gioco con una facilità innaturale. Sempre più spaventato di se stesso e delle proprie nuove capacità, Mike chiama Phoebe e le chiede di accorrere per aiutarlo. In seguito scopre che la donna di prima era l’agente CIA Victoria Lasseter(Connie Britton), la quale lo ha “attivato” attraverso delle parole in codice.

American Ultra
Jesse Eisenberg e Kristen Stewart
fonte: www.popsugar.com

Il ragazzo, infatti, è il solo sopravvissuto di un esperimento segreto e ora c’è qualcuno interessato ad eliminarlo. Mike, per poter sopravvivere, sarà costretto a far riemergere i suoi ricordi. Deve recuperare il coraggio, le capacità da eroe e ritornare ad essere l’agente segreto che aveva profondamente nascosto dentro di sè.

L’eroe-antieroe

Punto focale del film è quello di screditare la visione positiva che si è venuta a creare intorno al mitico mondo dei supereroi, sempre perfetti e dalla parte del bene. In questo film è sconvolto il ruolo del fantastico supereroe alla Superman, lasciando spazio alla “realtà”, alla normalità.

Il supereroe non è più il muscoloso uomo intrepido e coraggioso, ma è un qualunque ragazzo strafatto con l’unico obiettivo di chiedere alla fidanzata di sposarlo. Mike, del tutto inetto e outsider, frutto di un esperimento non riuscito della CIA, riesce però a compiere la sua missione.

American Ultra
American Ultra
fonte: teaser-trailer.com

Questo antieroe sarà per tutti l’eroe che è riuscito a dimostrare la sua forza senza avere muscoli o un talento. Solamente con le sue capacità (frutto di un esperimento) e mosso dall’amore incondizionato per Phoebe riuscirà nel suo compito più grande: non farsi uccidere.

Curiosità sul fim

Prima dell’uscita del film, durante il San Diego Comic Con, la Lionsgate offrì marijuana gratis come materiale promozionale.

Continuaci a seguire su MMI e su Il Cinema di Metropolitan !

Back to top button