Calcio

Andrea Belotti, infortunio lungo: i tempi di recupero

Il Gallo si è infortunato durante la partita contro la Roma dello Stadio Olimpico. Andrea Belotti, nella giornata di oggi, si è sottoposto agli esami strumentali per accertare l’entità del problema muscolare patito al 35′ del secondo tempo. L’attaccante azzurro era uscito con l’ausilio dello staff tecnico dei granata e non riusciva a poggiare bene la gamba a terra. Il dolore era stato avvertito dopo uno scatto in profondità in cerca di in pallone lanciato nella metà campo della squadra allenata da Josè Mourinho. Le prime immagini non erano incoraggianti e quella sensazione è stata confermata dopo il consulto medico.

Saranno due mesi di stop per Andrea Belotti

L’ecografia alla quale si è sottoposto l’attaccante ha evidenziato una lesione di secondo grado al bicipite femorale destro. Tradotto: due mesi di stop per l’attaccante di Ivan Juric che in estate ha fatto parte della spedizione vincente della Nazionale di calcio italiana di Roberto Mancini ad Euro 2020. Una grana in più per il tecnico croato ex Hellas Verona che aveva ritrovato il suo bomber principale (e capitano del Torino) dopo lo stop di inizio stagione. Adesso, toccherà agli attaccanti a disposizione non far rimpiangere il Gallo.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Credit foto – pagina Facebook GIST HUB)

Back to top button