Basket

ASVEL Villeurbanne-Olimpia Milano, Eurolega: vince Messina

Un buon esordio per la prima squadra italiana che ha varcato i cancelli dell’Eurolega di basket in questa stagione 2022/23. L’Olimpia Milano riesce a sconfiggere, in rimonta, ASVEL Villeurbanne e conquista, così, i primi, preziosissimi, punti di questa massima competizione europea della palla a spicchi. Grande l’impulso dato dallo statunitense Billy Baron (18 punti per lui) e dall’emiliano Nicolò Melli (16 punti messi a segno) che hanno traghettato gli altri compagni verso la scalata che è valsa prima la rimonta e poi la vittoria della sfida in terra francese. Ecco cosa è successo in ASVEL Villeurbanne-Olimpia Milano.

ASVEL Villeurbanne-Olimpia Milano: punti importanti per i meneghini

Olimpia Milano (credit foto – pagina Facebook Olimpia Milano)

La partenza di Olimpia Milano è a rallentatore, anche perché un guasto al tabellone ha fermato il match per qualche minuto. Molto meglio ASVEL Villeurbane che scappa subito via nel primo parziale imprimendo un’impronta netta alle primissime battute di match. Gli italiani scivolano, addirittura, a meno quindici nel parziale, prima di varare la grande rimonta: nel mini riposo i meneghini si riportano sotto e completano l’opera negli ultimi quarti rimasti dal duo Baron-Melli che completa l’opera e piega un’ottima squadra avversaria per 69-62 in trasferta. Sono i primi, importanti, punti in classifica per Milano che inizia con il piede giusto e con il piglio della grande formazione. Attese conferme.

Le parole di Ettore Messina

Siamo stati competitivi, siamo partiti malissimo ma siamo rimasti in partita – le parole di coach Ettore Messina al termine del match –. E’ stata una serata dura per noi al tiro. Ci ha dato una grossa mano Tonut in difesa. E’ stato un ottimo inizio, ma la strada è ancora molto lunga e dobbiamo migliorare“.

(credit foto – pagina Facebook Olimpia Milano)

Seguici su Google News

Back to top button