Calcio

Atalanta, sfida Champions contro la Lazio

Dopo la pausa delle nazionali, l’Atalanta di Gasperini ricomincia a lavorare per le due prossime complicate trasferte in campionato contro la Lazio e in Champions League contro il Manchester City

Sabato si ricomincia a fare sul serio per l’Atalanta con una trasferta di cartello nella capitale contro la Lazio. Una sfida tra due big del campionato di Serie A, nella quale sarà l’Atalanta a partire leggermente favorita, visto lo stato di forma straripante dei bergamaschi e la classifica. I nerazzurri sono terzi a 15 punti , i biancocelesti sesti a 11.

Se continuiamo ad analizzare le cifre che saltano all’occhio sono i 18 i gol realizzati dalla squadra di Gian Piero Gasperini contro gli 11 degli avversari.

Atalanta
Sul cammino dell’Atalanta si prospettano due match molto complicati contro Lazio e Manchester City. (PHOTO CREDTIS: Paolo Bruno/Getty Images)

La Lazio invece fa della sua forza la fase difensiva avendo subito solo 6 reti contro le 10 dei bergamaschi. L’Atalanta va a Roma per vincere la partita, qualche tempo fa l’ambizione forse sarebbe stata quella di accontentarsi di un risultato positivo, ma ora le carte in gioco sono cambiate.

Questa traformazione attuata da Gasperini, è il risultato del lavoro del tecnico e dalla società. Hanno avuto il grande merito di essere riusciti ad inculcare una mentalità vincente ad ogni giocatore e ad una piazza intera. Pertanto è una certezza, alla ripresa del campionato l’Atalanta giocherà alla ricerca dei 3 punti all’Olimpico di Roma. E anche se nello sport non c’è nulla di scontato, con questa Atalanta nulla è precluso.

INFORTUNIO ZAPATA

Il colombiano è di rientro dalla Spagna dove sabato, nello 0-0 con il Cile, si è fermato al 23′ dopo una conclusione che ha costretto i suoi muscoli agli straordinari. Il risultato degli esami medici effettuati ha evidenziato la lesione di 1°grado dell’adduttore destro. Non un infortunio grave, per fortuna, per Duvan Zapata che comunque dovrà rimanere fuori per almeno due settimane, forse tre.

Atalanta
Quella di Duvan Zapata è una perdita molto grave per i bergamaschi, nelle ultime settimane ha trascinato alla vittoria la squadra a suon di reti e prestazioni. (PHOTO CREDITS:Paolo Bruno/Getty Images)

Non certo una bella notizia per l’attacco nerazzurro che dovrà rinunciare al suo bomber anche per la partita di Champions con il City. In ogni caso, Duvan proverà a rientrare prima: l’umore resta ottimo ed è già al lavoro con le classiche terapie. Sarà un’assenza pesante, “ammortizzata” però da un’abbondanza nettamente superiore rispetto all’anno scorso.

Toccherà molto probabilmente all’amico e connazionale Luis Muriel sostituire nel ruolo di prima punta il numero nove bergamasco. Da riserva di lusso, o ideale dodicesimo, per l’attaccante ex Siviglia e Fiorentina è una grande occasione per mettersi in mostra e dimostrare a Gasperini di essere di più che una carta da giocarsi a partita in corsa.

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Back to top button