Calcio

Sebastiano Esposito è più di un’idea per l’Atalanta

Manca sempre meno alla ripresa del campionato di Serie A, e una delle prime squadre a tornare in campo sarà l’Atalanta. I bergamaschi saranno impegnati questa domenica, alle ore 19:30, nel recupero della 25a giornata contro il Sassuolo. Parallelamente al lavoro sul campo diretto da Gasperini, la società, con il direttore dell’area tecnica Giovanni Sartori in testa, sta lavorando per la prossima stagione. In attacco, sta prendendo sempre più quota la pista che porta al giovanissimo Sebastiano Esposito.

Esposito, l’Atalanta ci vuole provare

Il nome di Sebastiano Esposito, nelle ultime settimane, viene accostato sempre con maggior insistenza all’Atalanta. Secondo quanto riporta l’esperto di calciomercato, Gianluca Di Marzio, i contatti tra l’Inter, proprietaria del cartellino del classe 2002, e la società bergamasca sarebbero frequenti. L’attaccante, che quest’anno ha esordito sia in Serie A (realizzando anche il suo primo gol) sia in Champions League, sta trattando il rinnovo con l’Inter. Il contratto del nativo di Castellammare di Stabia scade nel 2022, e nella prossima stagione vorrebbe trovare quella continuità che solo un adeguato minutaggio può garantirgli.

Esposito
Sebastiano Esposito con la maglia dell’Inter – Photo credits: LaPresse

Gasperini apprezza molto le qualità di Esposito: inseme a Zapata e Muriel, aumenterebbe il peso del reparto offensivo dei nerazzurri. Inoltre, anche nella prossima stagione, con tre competizioni da affrontare, il tecnico piemontese dovrà far girare molto la rosa. L’Inter, dal canto suo, non vorrebbe perdere il controllo su uno dei maggiori talenti del calcio italiano: per questo, quello relativo alla formula del trasferimento sarà un aspetto cruciale della trattativa tra i due club. La concorrenza è molto alta: Esposito, che è in procinto di cambiare agente, è ambito da molte squadre di Serie A, tra queste Parma ed Hellas Verona.

Gollini piace alla Roma: se parte l’idea è Perin

Oltre al reparto offensivo, l’Atalanta è sempre attenta anche ai movimenti in difesa. Nei giorni scorsi vi abbiamo raccontato dell’interesse nei confronti del difensore francese Maxence Lacroix. Nei prossimi giorni si potrebbe creare un interessante giro di portieri. Gollini, l’estremo difensore dell’Atalanta, piace molto alla Roma, e nello specifico al tecnico giallorosso, Paulo Fonseca. Per questo, se dovesse partire Pau Lopez, attuale numero uno dei capitolini, secondo quanto riporta il portale TuttoAtalanta.com, la Roma potrebbe puntare forte su Gollini.

Una cessione del portiere classe 1995 avrebbe luogo però solo di fronte ad un’offerta molto allettante. Se dovesse concretizzarsi questo scenario, sempre TuttoAtalanta.com fa sapere come il club bergamasco potrebbe fare un tentativo per Mattia Perin, portiere di proprietà della Juventus in prestito al Genoa. Tra l’altro Gasperini conosce bene il portiere nativo di Latina, avendolo allenato ai tempi del Genoa.

Seguici su Facebook!

Adv

Related Articles

Back to top button