Calcio

Atalanta-Villarreal 2-3, niente impresa per Gasperini

Adv
Adv

AtalantaVillarreal finisce 2-3. In palio c’era. il passaggio del turno e la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. I nerazzurri steccano la sfida decisiva, dominato dagli spagnoli che riescono a ottenere agevolmente i tre punti. La squadra di Emery guadagnano il secondo posto in classifica nel girone, valido per ottenere il pass per la fase a eliminazione diretta. Niente impresa quindi per i ragazzi di Gasperini, che dovranno accontentarsi dell’Europa League.

Atalanta-Villarreal: la partita

Pochi minuti e subito vantaggio spagnolo: incomprensione tra Demiral e De Roon, con Parejo che lancia Danjuma per l’1-0 ospite. Contraccolpo psicologico per l’Atalanta che si vede dover affrontare subito una gara in salita. I ragazzi di Gasperini guadagnano campo, sfiorando il pari al 10’ con Toloi. Il difensore azzurro anticipa l’uscita di Rulli su calcio d’angolo ma non inquadra lo specchio. I nerazzurri provano ad alzare il ritmo, ma non riescono a trovare il pari. Il Villarreal trova a fine primo tempo il raddoppio con Capoue: il francese trova il gol dopo un ottimo scambio nello stretto e infila Musso. La seconda frazione di gioco vede a dieci minuti dall’inizio la terza rete degli spagnoli: ancora Danjuma, con Gerard Moreno che salta abilmente Palomino e serve il compagno. La squadra di Gasperini reagisce tardi, con Malinovskyi che accorcia le distanze al 70’; l’ucraino la mette dentro da fuori area su un assist di Maehle. Il raddoppio nerazzurro arriva dieci minuti dopo con Zapata: passaggio in profondità e gol a tu per tu con Rulli. Il match termina cosi, con i nerazzurri che potranno giocarsi l’Europa League.


Francesco Ricapito

Seguici su Metropolitan Magazine

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELL’AUTORE

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button