Tennis

ATP 250 Sofia, Fabio Fognini parte male: eliminato al primo turno

Non è partita benissimo la spedizione bulgara del tennis italiano che ha visto alzare bandiera bianca al suo primo alfiere. Esordio da incubo, infatti, per l’azzurro all’ATP 250 di Sofia 2022 per Fabio Fognini. Il primo tra i tennisti azzurri a calcare il cemento indoor della capitale bulgara si è dovuto arrendere in due set ad Aleksandar Vukic, australiano numero 144 al mondo.

ATP 250 Sofia, Fabio Fognini si ferma subito

Fognini - Photo Credit: via Twitter, @atptour
https://twitter.com/atptour/status/1382715985736568837/photo/1

Ci sono volute poco meno di due ore (1 h e 53 minuti per l’esattezza) all’australiano Aleksandar Vukic per sconfiggere Fabio Fognini al primo turno del torneo bulgaro facente parte del circuito ATP. Nonostante un’intensa battaglia fra i due avversari, due break e tantissime opportunità per entrambi i giocatori, si è deciso tutto al tie-break. Nel mini-parziale decisivo l’ha spuntata l’australiano per 13 punti ad 11 dopo aver annullato all’azzurro ben sei set point (l’azzurro in quel frangente guidava 6-3).

Nella seconda frazione, al netto di una timida reazione del ligure, Vukic ha continuato a rivestire il ruolo di giocatore più in palla in campo. Alla fine, l’australiano è riuscito ad archiviare la pratica in risposta chiudendo, alla prima possibilità, con un 7-5.

Gabriele Viespoli

(Photo credit: Serbia Open)

Seguici su Google News

Back to top button