ATP Anversa, oggi finalissima tra Next Gen

ATP Anversa - Photo Credit: via Twitter @EuroTennisOpen
ATP Anversa – Photo Credit: via Twitter @EuroTennisOpen

Alle 16 andrà in scena la finale dell’ATP 250 di Anversa tra due partecipanti delle Next Gen Finals dell’anno scorso, in un anno in cui il torneo che decreta il miglior U-21 del circuito non si terrà. Alex De Minaur e Ugo Humbert, alla loro prima sfida contro, si daranno battaglia nella città belga per il titolo dell’Europen Open. Vediamo come arrivano i due alla finale di questo pomeriggio, trasmessa in diretta su SuperTennis (canale 64 del digitale terrestre e 224 di Sky).

De Minaur in cerca un raggio di luce in un 2020 buio

Non è stato l’anno di molti, per tanti motivi, ma questo 2020 per Alex De Minaur è stato orribile ancora prima che il Coronavirus sconvolgesse il mondo. Una lesione agli addominali a inizio anno lo aveva, infatti, costretto a rinunciare allo Slam di casa, l’Australian Open. “It killed me” aveva dichiarato il giovane aussie, costretto a dire di no al torneo che più di qualsiasi altro mira a vincere in carriera. Da febbraio per lui due eliminazioni al primo turno, ad Acapulco subito prima della sospensione e Cincinnati subito dopo. Poi i quarti a Flushing Meadows, altre due eliminazioni al primo turno (a Roma e Parigi), un intermezzo positivo all’UTS e infine l’ATP di Anversa.

All’esordio, il primo set perso contro Gasquet aveva fatto presagire l’ennesima eliminazione al primo turno, ma da lì De Minaur vince 6 set consecutivi che gli garantiscono non solo la vittoria con Gasquet, ma anche quelle con Feliciano Lopez e Marcos Giron. Alle semifinali trova un Grigor Dimitrov abbastanza riposato; il bulgaro infatti si trova in semifinale in virtù di una sola vittoria, quella agli ottavi (primo turno giocato) contro Andujar. Ai quarti avrebbe dovuto trovare Raonic, il quale però dà forfait ancora prima di cominciare. In semifinale si arrende appunto con De Minaur, che dopo una battaglia durata quasi tre ore, raggiunge la settima finale ATP in carriera.

European Open: Alex De Minaur passe au 2e tour après un match spectaculaire  face à Richard Gasquet - DH Les Sports+
Alex De Minaur – Photo Credit: Belga Image

Humbert a caccia del secondo titolo dell’anno

Nettamente opposto a quello del suo avversario è stato l’inizio dell’anno di Ugo Humbert. Il classe ’98 francese infatti deve proprio alla terra dei canguri il suo primo titolo in carriera nel circuito maggiore. Ad Aukland spiazza tutti battendo Ruud, Cecchinato, Shapovalov, Isner e Paire. Non proprio gli ultimi scappati di casa. La conferma tuttavia non arriva nei tornei successivi, in cui, a parte la semifinale a Delray Beach, cade alla prima o alla seconda partita. A Roma elimina Anderson e Fognini ma si ferma agli ottavi con Shapovalov; ad Amburgo batte a sorpresa Medvedev ma viene sconfitto ai quarti da Ruud; a San Pietroburgo si inchina al futuro zar Rublev e ad Anversa trova la sua dimensione.

A un primo turno passato in modo agevole contro la wild card di casa Kimmer Coppejans, segue un ottavo molto complicato con Carreno Busta. Lo spagnolo, reduce da due quarti di finale a New York e Parigi, è un avversario ostico, ma alla fine è Humbert in rimonta ad avere la meglio. Ai quarti contro il sudafricano Harris la fatica non è troppa, e in due set il francese accede alle semifinali. Ad attenderlo c’è Evans, che nel turno precedente aveva salvato un match point contro Khachanov riuscendo poi portare a casa il match. Contro Humbert assaggia lo stesso veleno vedendosi annullati non uno ma ben quattro match point. Una maratona di 3 ore e 15 terminata con un 6-4 in favore del nativo di Metz, giunto alla seconda finale in carriera.

Ugo Humbert Saves 4 M.P. In Antwerp Comeback For Final Spot | ATP Tour |  Tennis
Ugo Humbert – Photo Credit: Belga Image

© RIPRODUZIONE RISERVATA