SportTennis

ATP Challenger San Paolo e Lima, i verdetti delle semifinali

Nella penultima settimana della stagione ATP Challenger, a San Paolo la finale sarà tra Felipe Meligeni Alves e Frederico Ferreira Silva mentre a Lima si contenderanno il titolo Thiago Agustín Tirante e Daniel Galàn.

I risultati delle semifinali a Florianopolis

Nella prima semifinale dell’ATP Challenger di Florianopolis (San Paolo) Felipe Meligeni Alves si è aggiudicato nettamente il derby brasiliano contro Pedro Sakamoto in 1h e 20min con il risultato di 6-2, 6-4. Il 22enne originario proprio di San Paolo, ha dominato il primo set senza concedere alcuna palla break all’avversario. E’ bastato poi un solo break nel settimo gioco di un combattuto secondo set per chiudere la partita e ottenere l’accesso alla finale. Meligeni Alves, che avevamo visto lo scorso marzo nelle qualificazioni della Coppa Davis, è alla sua prima finale Challenger a livello singolare. Si era invece imposto proprio una settimana fa insieme al compagno di squadra Luis David Martínez nel torneo di doppio a Guayaquil, in Ecuador.

ATP Challenger Guayaquil finale doppio
Luis David Martínez e Felipe Meligeni Alves – Photo credits: via Twitter @ATPChallenger


L’avversario in finale del brasiliano sarà il portoghese Frederico Ferreira Silva, che ha battuto sempre in 1h e 20min João Menezes con il risultato di 6-4, 6-3. Partita maggiormente equilibrata nel primo set con Ferreira Silva che si era anche ritrovato sotto di un break a inizio match. Nel secondo parziale, annullando due palle break all’avversario e sfruttandone altrettante, il portoghese ha chiuso la pratica. La terra carioca porta bene a Ferreira Silva, che nel 2015 aveva trionfato nel Challenger di Porto Alegre nella categoria di doppio. Recentemente il portoghese era stato battuto nei quarti di finale del Challenger di Parma dall’azzurro Andrea Arnaboldi.

I protagonisti della finale di Lima

Nella prima semifinale in Perù il 19enne argentino Thiago Agustín Tirante ha eliminato in due set l’ucraino Vitaliy Sachko per 6-2, 6-4. Nonostante le sette palle break concesse nel match all’avversario, di cui nessuna sfruttata, il giovane tennista di La Plata approda in finale senza aver perso alcun set in tutto il torneo.

Il secondo finalista dell’ATP Challenger di Lima è il colombiano Diego Galàn, che ha sconfitto con il risultato di 7-6, 4-6, 6-4 il cileno Tomàs Barrios Vera. Una partita molto combattuta durata 2h e 45min contraddistinta dai numerosi break, in particolare i sei del set decisivo. Galàn si presenta così alla finale di domani da favorito. Il 24enne può infatti vantare nel suo palmarès un titolo a livello Challenger nel 2019 a San Benedetto del Tronto e un terzo turno nell’ultimo Roland Garros.

Tommaso Mangiapane

Back to top button