SportTennis

ATP Finals Torino, la conferenza stampa di presentazione

Le Nitto ATP Finals di Torino (2021-2025) sono pronte a prendere il via. Il primo appuntamento del processo è la conferenza stampa di presentazione che si è tenuta al Grattacielo Intesa Sanpaolo di Torino. La città che dal 14 al 21 novembre ospiterà per 5 anni le Finals al PalaAlpitour. Vediamo dunque le parole di alcuni dei protagonisti della conferenza stampa di presentazione.

Angelo Binaghi: “Ospitare le ATP Finals a Torino sono state come scalare l’Everest”


A 10 mesi esatti dall’inizio dei cinque anni che porteranno il grande tennis in Italia e a Torino, la conferenza stampa di presentazione delle ATP Finals attraverso le parole di alcuni degli artefici di questo successo.

ATP Finals Torino 2021-2025
ATP Finals Torino 2021-2025 – Photo credit: via Twitter @federtennis

Apre la conferenza stampa Angelo Binaghi, presidente della FIT, che parla di:

“Una congiunzione astrale, cose successe che non sarebbero mai potute accadere.”

Poi, con una metafora sull’alpinismo, continua: “Possiamo dire che abbiamo scalato l’Everest. Il successo degli Internazionali d’Italia è stato come scalare il Monte Bianco e da quella vetta abbiamo pensato di poter raggiungere altri limiti oltre i nostri confini nazionali. Tutto ciò è stato possibile grazie soprattutto a una giovane donna (Chiara Appendino ndr.) che ha creduto di poterci riuscire quando nessuno lo pensava. E ci siamo riusciti, abbiamo scalato l’Everest quasi senza volerlo.”

Prosegue Andrea Guadenzi, presidente dell’ATP: “La credibilità data dagli Internazionali d’Italia è stato un fattore molto importante per la scelta di Torino, così come la presenza di giocatori italiani in grande crescita. Lo standard dato da Londra negli ultimi 12 anni è molto alto.”

“Questo evento, così come i Masters 1000 e i tornei Slam, uniti alla campagna ATP “This is tennis” mettono in mostra tutti gli aspetti unici del nostro sport.”

L’intervento del presidente dell’ATP continua descrivendo gli aspetti unici del tennis, come la sua globalità che coinvolge numerose città in tutti i continenti e la presenza paritaria si degli uomini che delle donne. Andrea Gaudenzi introduce quindi il video di presentazione delle Finals di Torino realizzato dalla stessa ATP.

Chiara Appendino: “Ci dicevano che avevamo l’1% di possibilità di farcela”


Andrea Binaghi prende nuovamente la parola, parlando degli aspetti anche commerciali dell’evento: “Siamo arrivati in cima grazie alle organizzazioni pubbliche, come il governo e gli enti locali, ma anche a quelle private, come Intesa Sanpaolo.”

A tal proposito interviene proprio Gian Maria Gros-Pietro, presidente di Intesa Sanpaolo: “É un grande onore avervi qui nel nostro grattacielo. Crediamo che lo sport sia un importante mezzo di formazione del carattere e del comportamento, di aderenza ai principi di realtà, trasparenza ed impegno.”

Chiara Appendino, sindaca della città di Torino e vicepresidente FIT, svela un retroscena della preparazione di questo evento:

“Ci dicevano che avevamo l’1% di possibilità di vincere, ma grazie al lavoro di squadra e agli enti che ci hanno supportati ce l’abbiamo fatta.”

Chiara Appendino sindaca di Torino
Chiara Appendino – Photo credit: via Twitter @c_appendino

Prosegue poi: “Abbiamo puntato soprattutto su cos’è Torino. Le ATP Finals sono un evento innovativo e sostenibile che mette la città al centro.”

Conclude la conferenza l’intervento di Giuseppe Pierro, Capo dipartimento Sport del Ministero per le Politiche Giovanili e lo Sport: “Accettiamo volentieri la sfida di usare il modello delle ATP Finals per rilanciare il territorio italiano. Tutto ciò anche grazie ad altri eventi che ospiteremo in futuro come gli Europei di atletica, gli Europei di nuoto e le Olimpiadi Invernali di Cortina 2026.”




Tommaso Mangiapane

Back to top button