Attacco terroristico in Francia, due morti a Marsiglia

Attacco terroristico alla stazione ferroviaria di Marsiglia. Accoltellate due donne, la polizia ha ucciso l’assalitore.

Due donne sono state uccise alla stazione ferroviaria Saint Charles di Marsiglia. Secondo quanto riportato dall’Agence France Presse, un uomo si è scagliato contro la folla armato di un coltello urlando “Allah è grande”. 

L’uomo è stato ucciso dalla polizia durante il conflitto a fuoco. Le forze dell’ordine hanno specificato però che l’operazione è ancora in corso. Il Ministro degli Interni Gérard Collomb si sta recando sul posto. 

00:50 – Il MInistro Collomb non vuole ancora parlare di terrorismo riguardo i fatti di Marsiglia, nonostante sia stata diffusa da poco una rivendicazione dell’ISIS attraverso l’agenzia del califfato Amaq.

Il presidente della Repubblica, Emmanuel Macron ha espresso attraverso un messaggio su Twitter rabbia e tristezza per quello che ha definito come “un atto barbaro”. Il Primo Ministro Edouard Philippe, in un comunicato, ha porto le condoglianze del governo francese ai familiari delle due vittime.

© RIPRODUZIONE RISERVATA