Giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo: oggi, tredicesima giornata che ricorda i disturbi dello spettro autistico. Ma non solo, numerosi eventi storici da commemorare in questo secondo giorno di aprile.

Autismo, la giornata mondiale

La giornata mondiale dell’autismo, fu istituita dall’Assemblea Generale dell’Onu nel 2007. Da allora, è celebrata il 2 aprile di ogni anno. L’intento, è quello di sensibilizzare l’intera popolazione su quelli che sono i disturbi dello spettro autistico, per lungo tempo, trascurati dall’opinione generale. La giornata, mira a rappresentare un momento di consapevolezza e riflessioni: è volta ad incoraggiare la sensibilizzazione dell’opinione pubblica.

Autismo, le iniziative per ricordare la sindrome

Le singole associazioni dedicate all’autismo si riuniscono per collaborare nell’ambito di ricerca scientifica. Una di queste, AUTISM SPEAKS, nel 2010 ha promosso l’iniziativa “Light it up blue” : la proposta si rivolge sia al pubblico che al cittadino privato, chiedendo di illuminare di blu, simbolicamente ed a titolo rappresentativo, un edificio o monumento.

Autismo, giornata mondiale - Photo Credits: legnanonews.com
Autismo, giornata mondiale – Photo Credits: legnanonews.com

Nel corso degli anni, molti hanno aderito al progetto: dall’ Empire State Building di New York, all’Arco di Costantino a Roma. L’obiettivo è ricordare che l’autismo non è una patologia che prevede diagnosi e cura, ma piuttosto, una sindrome che investe la morfologia dell’individuo: ogni individuo con sindrome autistica è unico, ed è questo che vuol sottolineare la celebrazione della giornata.

Autismo, dalle celebrazioni alle scoperte storiche avvenute

Il 2 aprile, si ricordano numerosi eventi storici: partendo dal 1767. Una nave inglese approda su quella che viene chiamata Isola di Giorgio III, nota oggi come Tahiti.

Autismo, dalla giornata mondiale, alle scoperte: Tahiti scoperta nel 1767 - Photo Credits: web
Autismo, dalla giornata mondiale, alle scoperte: Tahiti scoperta nel 1767 – Photo Credits: web

Nel 1912, invece, il famoso Titanic parte da Belfast in direzione Southampton, che raggiunse il 10 aprile. Nell’immediato dopoguerra, invece, il Congresso approva il Piano Marshall. Furono stanziati 14 miliardi di dollari per ricostruzione dell’Europa dopo la seconda guerra mondiale.

Anni ’70, ’80

Il 2 aprile 1977 si mette la parola fine al Movimento Franchista, regime dittatoriale che aveva sottomesso la Spagna dal 1939. Spinto dalla crisi economica che investiva l’Argentina, il presidente Leopoldo Galtieri, invade le Isola Falkland: dopo due mesi di combattimenti, le isole continuarono ad essere controllate dal Regno Unito.
Nel 1989 il leader dell’Unione Sovietica, Michail Gorbačëv giunge a Cuba, per incontrare Fidel Castro. Lo stesso giorno, il Comitato Esecutivo del Consiglio Nazionale Palestinese, elegge Yasser Arafat Presidente della Palestina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA