MetroNerd

BANE CONQUISTA 1 – by Cultura Nerd

Bane è tornato e vuole proteggere ciò che è suo: Gotham.

E non è solo! Con lui ci sono tutti i vecchi compagni della sua gang storica: Trogg, Bird e Zombie.
E tornano anche Chuck Dixon e Graham Nolan, gli stessi Dixon e Nolan che diedero vita a uno dei villain con la V maiuscola di Batman.
Sicuramente ricorderete come negli anni ’90 si scontrò con l’uomo pipistrello spezzandogli la schiena.

E ora è tornato nella sua Gotham. Ma le circostanze lo porteranno ad espandere il suo desiderio di conquista.

La TRAMA in breve

La banda di Bane intercetta una nave con un pericoloso carico diretto a Gotham. Per proteggere la sua città, presto si scontrerà con Damocle venendo sconfitto e catturato. Nella prigionia, incontrerà proprio Bruce Wayne, con il quale stringerà una temporanea alleanza per fuggire.
Successivamente, Bane catturerà Dionisio e sarà l’inizio di una collaborazione alquanto pericolosa che lo porterà a fronteggiare anche Catwoman.

Insomma, tanti personaggi. E alleanze inattese. Ma soprattutto tanta azione, quasi senza pause. 96 pagine di azione e violenza, mostrando la possenza di Bane e rendendo la lettura molto leggera. Molto, molto leggera. Anche troppo.

La storia è privata di qualsivoglia emotività ed empatia verso i protagonisti. Non basta qualche breve traumatico flashback di Bane.
Inoltre, manca di una vera introduzione ai personaggi, e ci vengono nascoste (non è ben chiaro se volutamente per qualche bel colpo di scena, ma a sensazione direi proprio di no) le motivazioni che spingono Bane e compagnia in questa nuova avventura.

Ma siamo solo al primo volume, chissà come evolverà la storia nei prossimi volumi. Che a proposito sono 4 (ognuno conterrà 4 dei 12 capitoli della serie), e se seguiranno il formato del primo saranno tutti brossurati al prezzo di 9,95€.

Per concludere…

La reunion del team creativo che ha dato i natali a Bane può impreziosire questa serie per i fan del protagonista, ma i succitati difetti narrativi, un tratto artistico fin troppo spigoloso che non aiuta a immergersi completamente nella lettura, ne abbassano inesorabilmente l’importanza.

Dato poi il prezzo (quasi 40€ per l’intera serie) ne sconsiglio l’acquisto.
Piuttosto, se siete neofiti e siete interessati a conoscere questo personaggio, vi suggerirei di recuperare le sue storie classiche.

La recensione è a cura di Cultura Nerd in collaborazione con il Forbidden Planet di Roma.

Back to top button