Moda

Barba hipster, quali prodotti usare per curarla al meglio

Al giorno d’oggi sono tantissime le mode che stanno prendendo il sopravvento nella nostra società. Potremmo citarne tantissime, ma sicuramente una delle più amate è lo stile hipster.

Sempre più persone preferiscono adottare questa moda che predilige abiti vintage con un tocco urban e moderno. Tra i tantissimi elementi che identificano questo mondo, c’è sicuramente la barba hipster negli uomini. Sarà capitato di vedere qualcuno con la barba molto curata e abbondante: ecco quello è un esempio di barba hipster. Certamente non basta semplicemente farla crescere, ma ha bisogno di una serie di accortezze per poterla definire tale.

 Di seguito proviamo a capire come curarla e farla crescere.

Cos’è la barba hipster?

Barba hipster, quali prodotti usare per curarla al meglio
Trendy handsome. Closeup portrait of young bearded tattooed man in a striped tee looking at camera while sitting against dark background

Ne avrete sentito sicuramente parlare, ma sapete cos’è? La barba hipster non è altro che una barba rigogliosa, bella folta. Varia di lunghezza, infatti può essere molto lunga oppure più corta. Si tratta non di una barba disordinata e tenuta a caso, ma al contrario ben curata sotto ogni dettaglio, pettinata e sempre in ordine. Chi porta questo tipo di barba il più delle volte possiede dei baffi lunghi e arricciati, così da renderla molto stravagante.

Certamente tutti pensano che tale tipo di barba sia sempre esistita e in parte è vero. Ma con la cultura hipster qualcosa è cambiato. Adesso c’è maggiore attenzione verso questo trend che sta facendo moltissimi seguaci. D’altronde è in linea con lo stile tendente all’utilizzo del vintage e lo stesso accade con la barba folta, che conferisce all’uomo uno stile più classico.

Come far crescere la barba hipster

Ovviamente una barba hipster che si rispetti non può crescere seguendo le leggi del caso, ma abbisogna di molte cure e attenzioni. Per questo motivo tutto parte da come si lascia crescere la barba. In primis bisogna tenere un regola barba così da modellarla a proprio piacimento. Allo stesso modo, bisognerà rasare determinate zone, quindi conviene munirsi di un buon rasoio a mano in modo da essere più precisi. Infine, serve tanta pazienza, perché per renderla come si vuole serve tempo! Il più delle volte le persone ci provano per un anno intero, quindi non mollare subito dopo due mesi.

Se volete la barba giusta per voi smettete di rasarvi! Precisiamo che dovete farlo per l’ultima volta prima di applicare questo consiglio, sempre a mano libera. Una rasatura totale è perfetta per una crescita del pelo più forte.

Come si cura una barba hipster

Una volta cresciuta, ovviamente bisogna prendersene cura: ecco quindi tre regole fondamentali da seguire, dove si indicheranno i prodotti da utilizzare.

Lavare la barba regolarmente

Inutile dire che la barba non è certamente il posto più pulito del mondo. Al suo interno può condensarsi sudore, grasso, saliva, sporco generale e tantissimo altro. Come ogni cosa, bisogna lavarla a seconda della giornata che si svolge e a seconda della lunghezza. Lavandola troppo si rischia di seccarla, specialmente se non si usano prodotti. Utilizzate lo shampoo propriamente per la barba e un balsamo che la rende morbida al tatto e alla vista. Già dopo il primo ciclo sarà completamente diversa, dandovi un aspetto diverso.

Usare un olio da barba di qualità

Una volta lavata e asciugata, la barba può essere idratata tramite dell’olio. Questo prodotto si spalma sulle radici e sulle punte, utilizzando i polpastrelli. Quello che si andrà a creare è un effetto diverso, molto più sano e che le darà una luce molto più forte. Va applicato subito dopo la doccia, così da sfruttare i pori aperti della pelle, in modo da favorirne l’assorbimento. Facendo un giro online è possibile trovare una serie di prodotti che si adattano alla perfezione a ogni tipo di esigenza.

Pettinare la barba

Infine non dimenticate di pettinarla. Questo vi permette di evitare che si attorcigli oppure di farla sembrare molto sciatta. Seguendo questo consiglio, sicuramente riuscirai nel corso del tempo ad avere una bellissima barba hipster! Anche nel pettinarla c’è bisogno del giusto pettine professionale, in modo da non fare danni.

Back to top button