Gossip e TV

Chi è Barbara Bouchet? La bellissima mamma dello chef Borghese

Adv

Barbara Bouchet nasce a Reichenberg il 15 agosto del 1943. Cresciuta in America è entrata nel mondo della televisione italiana muovendo i primi passi nelle commedie sexy e nelle serie poliziesche. Una carriera piena divisa tra essere un’attrice e una mamma a tempo pieno, Barbara Bouchet, non si è mai fermata e quest’anno si è rimessa in gioco iniziando un nuovo percorso del tutto diverso dal precedente. La bellissima attrice, infatti, ha deciso di partecipare come ballerina al programma, di Milly Carlucci, Ballando con le Stelle 2020.

Prima di trasferirsi in Italia le tappa della Bouchet furono molto. In primis si trasferì in California dove riuscì a frequentare una compagnia di danza, ad Hollywood negli anni successivi, dove ha lavorato per la tv e il cinema fino ad arrivare in Italia. Negli ultimi anni, Barbara, ha sfondato le porte del cinema nel film Easy-Un viaggio facile facile che uscì nel 2017, Metti la nonna in freezer nel 2018 e infine nel 2020 con il film Tolo Tolo.

Una carriera da attrice e da mamma

Una bravissima attrice ma anche un grande madre, Barbara, si è dedicata sempre alla sua famiglia pur avendo una carriera da far invidia. Sposata con l’imprenditore Luigi Borghese fino al 2016, anno in cui l’imprenditore venne a mancare, ha dato alla luce due figli maschi, Massimiliano Borghese e Alessandro Borghese. Alessandro è conosciuto in tutto il mondo per essere uno chef professionista e noto soprattutto per il programma 4 ristoranti e Masterchef Junior.

Molto fiera della sua famiglia, la donna ha raccontato:

“Ho chiesto ad Alessandro che cosa gli piacesse fare e lui ha sempre risposto ‘boh’ e per questo l’ho mandato via di casa. In Germania e negli Stati Uniti non esiste che un figlio non sappia che cosa fare e per questo l’ho mandato via di casa. Alla fine, però, è andata bene…molto bene”.

La mamma dello chef è stata travolta dalla notizia di avere un nipote segreto dallo chef. Dichiarò durante un’intervista:

“Mi piacerebbe tantissimo incontrare il nipote che non ho mai conosciuto, sì, anche perché adesso ha 14 anni, spero che mio figlio al più presto fa in modo che sia io che le sue figlie le mie nipotine possiamo abbracciare suo figlio“.

Marino Sara

Seguici su:

Facebook

Metropolitan magazine

Instagram

Twitter

Adv
Adv
Adv
Back to top button