Cronaca

La nuova Barbie indossa il velo e gioca a scherma

La Mattel, tra le più grandi aziende di giocattoli al mondo, produrrà una nuova “Barbie”, ispirata alla schermitrice Ibtihaj Muhammad, sportiva statunitense, di fede musulmana, che per prima gareggiò indossando l’hijab

Verrà presto messa in vendita una bambola con le fattezze di Ibtihaj Muhammad, campionessa americana di scherma.  A farlo sapere e stato il creatore di Barbie, deciso, oltre a rendere omaggio alla campionessa, a dare vita ad una nuova “immagine di Barbie”.
Una  bambola aperta a, come dire, “nuovi stili” e modi di intendere l’espressione di femminilità di ogni donna.

La sua scelta non è ricaduta su un atleta qualunque. Muhammad, infatti, fu la prima americana a competere indossando il velo, vincendo una medaglia di bronzo per la scherma alle olimpiadi di Rio 2016.

La Mattel ha dato la conferma: la barbie verrà a far parte di una nuova serie chiamate “Shero” dedicata alle donne che hanno saputo oltrepassare ogni ostacolo sociale, imposto dalla cultura, per affermare la propria identità.
Donne che con la propria carica vitale hanno affermato loro stesse nella storia e nel mondo esprimendo il proprio valore interno, unico e inimitabile.

Tra le ultime realizzate della serie: la bambola che ritrae Gabby Douglas e la regista di “Selma”, Ava Duvernay.

La Muhammad si è dimostrata entusiasta dell’idea: “Sono orgogliosa che delle bambine possano giocare con una Barbie che sceglie di indossare il velo” – così dichiara su Twitter.

Di Martina Onorati

Adv

Related Articles

Back to top button