Basket

Barcellona-Olimpia Milano 74-56: crollo davanti allo strapotere blaugrana

Serata complicata per l’Olimpia Milano a Barcellona, con la squadra di Messina che è crollata contro i padroni di casa per 74-56. Bene il primo quarto e poi spazio allo strapotere blaugrana che ha via via preso il largo sempre più. Adesso i biancorossi torneranno in campo domani contro Verona in Lega Basket e poi saranno attesi da un nuovo impegno europeo contro il Real Madrid. Andiamo intanto a ripercorrere quello che è successo in Barcellona-Olimpia Milano.

Barcellona-Olimpia Milano 74-56: i biancorossi resistono un quarto

Barcellona-Olimpia Milano 74-56 (Crediti foto Olimpia Milano | Twitter)

Un quarto di gara è durata la resistenza milanese davanti ad un Barcellona che ha fatto il suo e ha poi preso il largo. Milano infatti parte bene, grazie ad un ispirato Davies che guida i suoi su un parziale di 6-0, poi ripreso dagli avversari. L‘Olimpia però è brava a tenere la testa alta e chiudere la prima frazione sul 21-21 con il numero 0 che chiude con 10 punti a referto. In totale poi saranno 18.

Nel secondo quarto però comincia il dominio blaugrana, tant’è che il parziale si chiuderà sul 22-8 per un totale di 43-29 alla lunga pausa da cui i biancorossi non riusciranno a riprendersi. L’orgoglio infatti non basta a riprendere una gara scivolata via che vede un finale per il quale appare inutile fare appello: 74-56 e testa alla prossima.

Gli altri risultati della serata

Per quanto riguarda le altre sfide, vittoria sofferta della Stella Rossa ai danni del Bayern Monaco per 78-72 in quello che era uno scontro tra fanalini di coda. Vittoria esterna per il Fenerbahce, che si conferma capolista, contro l’Anadolu Efes 79-88. Infine, poche storie anche nel match tra Lyon-Villeurbanne e Baskonia con i primi trionfatori per 87-71.

Stella Rossa-Bayern Monaco 78-72
Anadolu Efes-Fenerbahce 79-88
Lyon Villeurbanne-Baskonia 87-71
Barcellona-Olimpia Milano 74-56

Maria Laura Scifo

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button