Sembra essere Luca Palmiero il nuovo nome per il mercato del Bari, che continua a operare dietro le quinte osservando i profili più adatti per Vivarini. Il giovane centrocampista, attualmente al Pescara in prestito dal Napoli, potrebbe essere l’ennesimo risultato della multiproprietà dei De Laurentiis. Come successo già per vari calciatori, la società partenopea potrebbe girare in prestito ai biancorossi, secondo quanto riportato da TMW, il centrocampista.

Palmiero: il regista che manca

Chi ha seguito questa intensa stagione e ha visto le partite disputate dai ragazzi di Vivarini, si sarà accorto del grande problema che l’allenatore abruzzese non è ancora riuscito a risolvere. A centrocampo manca un regista, un play che detti i tempi di gioco e dia ritmo alla manovra. Il profilo adatto potrebbe essere proprio Luca Palmiero, classe ’96, che sta disputando un’ottima stagione in forza al Pescara. Il centrocampista napoletano è alla seconda stagione in Serie B, dopo il campionato scorso a Cosenza.

Sempre con un’incidenza positiva sull’intera squadra, Palmiero ha dimostrato di essere un elemento che fa la differenza in partita. E soprattutto, di cui si sente la mancanza quando non c’è. Il Pescara con lui in campo riesce a totalizzare più punti che senza e vorrebbe tenerselo stretto; il suo destino dovrebbe però essere quello di tornare a Napoli e forse di andare ancora in prestito. Questa volta a Bari, forse, per fare di nuovo la differenza.

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELL’AUTORE

© RIPRODUZIONE RISERVATA