Calcio

Bari, voglia di Serie B: pronti due colpi di mercato

Il Bari, dopo il deludente e sfortunato pareggio a reti bianche contro la Vibonese di domenica, inizia a pensare al mercato di gennaio. Con Hamlili e Simeri vicini all’addio, Auteri ha chiesto dei rinforzi sia a centrocampo che in attacco. L’obiettivo è sempre fare acquisti mirati, funzionali al gioco dell’attuale tecnico ed esperti della categoria. I nomi sono quindi quelli di Sergio Contessa per la fascia e Patrick Ciurria per il reparto avanzato. Tutto è, ovviamente, legato alle cessioni e agli introiti dei biancorossi dalle stesse; resta la consapevolezza che per la Serie B serve ancora un piccolo tassello.

Contessa e Ciurria: gli obiettivi del Bari

Il pareggio a reti bianche contro la Vibonese ha consentito alla Ternana di fuggire a nove punti di distanza dal Bari. Adesso la situazione si fa più complessa, con i biancorossi che hanno ripreso continuità ma ai quali sembra ancora mancare qualcosa. In particolare sugli esterni, Auteri ha chiesto di intervenire: nel suo 3-4-3 assumono un ruolo chiave e il tecnico vorrebbe qualcosa in più. L’obiettivo, secondo quanto riportato da tuttocalciopuglia.com, sembra essere Sergio Contessa, allenato già da Auteri al Catanzaro e attualmente in forza ai calabresi. Già un gol e tre assist per il centrocampista, che potrebbe fare bene alla causa biancorossa.

L’altro obiettivo, in attacco, è quello di Patrick Ciurria. Già nel mirino dei biancorossi quest’estate, l’attaccante del Pordenone sembra essere di nuovo in orbita barese. L’addio di Simeri, ormai sparito dai radar e fuori dalle scelte di Auteri, sembra essere alle porte. Nonostante l’amore dei tifosi per il centravanti e degli ottimi numeri lo scorso anno (10 gol), il mister sembra preferire Montalto e Citro. Anche Ciurria, con diversi anni in Serie B col Pordenone, potrebbe essere adatto al gioco del Bari.

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELL’AUTORE

Francesco Ricapito

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button