Attualità

Bari, incendio nei sotterranei del Pronto Soccorso del Policlinico

Adv

E’ successo nella notte di ieri a Bari: è divampato un incendio nei sotterranei del Pronto Soccorso del Policlinico di Bari. A quanto riporta la fonte di Ansa, l’incendio è stato domato.

Incendio a Bari nei sotterranei del Pronto soccorso del Policlinico

L’incendio è divampato nei sotterranei del Pronto soccorso del Policlinico di Bari, ma a quanto riporta Ansa, è stato spento dai Vigili del Fuoco ,che stanno provvedendo a mettere in sicurezza l’area dedicata alle emergenze, che è stata evacuata, compresa la zona rossa dove sono ricoverati i pazienti Covid che sono stati trasferiti nei container esterni. Al momento non si sa se ci sono feriti o intossicati.

Policlinico di Bari: domato l’incendio nei sotterranei del Pronto Soccorso

Nella zona del Pronto soccorso e del padiglione Asclepios, a quanto riporta Ansa, c’è ancora moto fumo e un forte odore di bruciato. A quanto riportano persone presenti sul posto, le fiamme hanno interessato il deposito dei rifiuti, tra cui plastica e rifiuti ospedalieri trattati, che si trova proprio nei sotterranei del pronto soccorso, e sono state spente dalle numerose squadre dei Vigili del Fuoco accorse sul posto. I vigili hanno anche sospeso per alcune decine di minuti l’erogazione dell’energia elettrica in tutto il padiglione Asclepios per poter lavorare in sicurezza. Ora l’energia elettrica è stata riattivata e pare che la situazione stia tornando lentamente alla normalità. Questi tutti gli aggiornamenti in merito al caso dell’incendio dei sotterranei del Pronto Soccorso al Policlinico di Bari.

Fonte Foto: Ansa.it

Seguici su Metropolitan Magazine

Adv
Adv
Adv
Back to top button