Calcio

Bartosz Bereszynski, l’Inter valuta nuove idee per la fascia destra

Dopo le ultime deludenti prestazioni di Denzel Dumfries, che non si è ancora adattato al calcio italiano ma soprattutto all’idea di gioco di Simone Inzaghi, spingono la società nerazzurra a valutare altre alternative per la fascia destra sul mercato. Il direttore sportivo dell’Inter Beppe Marotta ha promesso dei rinforzi nella sessione invernale di calciomercato con un occhio di riguardo attento, ovviamente, alla situazione finanziaria del club. Il nome più concreto per la fascia, in queste ultime ore, sembra essere quello di Bartosz Bereszynski della Sampdoria.

Calciomercato Inter, Bartosz Bereszynski operazione low cost

Sul taccuino di Beppe Marotta, secondo quanto riportato da calciomercato.com, figura anche il nome di Bartosz Bereszynski, esterno difensivo classe 1992 in forza alla Sampdoria, con la quale è legato da un contatto in scadenza nel 2023. Un profilo che di sicuro risulta poco mediatico, ma che comunque nelle ultime prestazioni nel campionato italiano ha raccolto stima e fiducia da tutti gli addetti ai lavori sfoderando prove di assoluto livello. Operazione di mercato dai costi molto contenuti, un regalo a Simone Inzaghi che gli consentirebbe di alternare la fascia destra con un terzino con comprovata esperienza in Serie A. In attesa, ovviamente, della definitiva esplosione di Dunzel Dumfires, fiore all’occhiello dell’ultimo calciomercato estivo.

Il vecchio pallino Nahitan Nandez

Uno degli obiettivi concreti per gennaio è Nahitan Nandez, corteggiato a lungo in estate ma successivamente sfumato. Il giocatore aveva discusso del suo contratto ed era pronto a prendere il primo volo con destinazione Milano, ma il mancato accordo tra i due club ha fatto saltare l’affare. La pista potrebbe subito riaprirsi in sede di trattative invernali con una trattativa che potrebbe essere articolato in un prestito con obbligo di riscatto. L’uruguaiano ha la promessa del suo presidente, Tomasso Giulini, di lasciarlo partire a gennaio e l’Inter sembra una delle destinazioni a lui gradite. Bartosz Bereszynski e Nahitan Nandez sono due idee, che al momento vengono considerate valide alternative alla squadra titolare. Obiettivo: costruire una rosa capace di essere lunga in tutte le competizioni tentando, quindi, di dare una profondità da scudetto all’ex allenatore della Lazio.

FRANCESCO LA MANTIA

Seguici su Metropolitan Magazine

(Credit foto pagina Facebook U.C. Sampdoria)

Back to top button