Basket

Basket, Supercoppa Italiana 2022: trionfa la Virtus Bologna

La Virtus Bologna si aggiudica il primo trofeo in palio nella nuova stagione 2022/2023 di pallacanestro. La squadra di coach Sergio Scariolo, tecnico che qualche giorno fa ha vinto gli Europei di categoria alla guida della Spagna, riesce a rimontare nel finale la Dinamo Sassari e a sollevare così la Supercoppa Italiana di basket per la terza volta nella sua storia. Punteggio finale che si assesta 72-69 in favore della Segafredo, trascinata da Cordinier e Baco con rispettivamente 12 e 10 punti ciascuno. Servono a poco per i sardi le 16 trasformazioni di Onuaku, miglior marcatore del match. 

Supercoppa Italiana di basket: la vittoria della Segafredo arriva nel finale

(Credit foto – pagina Facebook Virtus Segafredo Bologna)

A Brescia, la Segafredo supera 72-69 la Dinamo Sassari grazie a una rimonta negli ultimi minuti e conquista la finale della Supercoppa Italiana, terza volta nella storia e seconda consecutiva. Massimo equilibrio in avvio di partita con nessuna delle due squadre che riesce a scappare, la prima a farlo è Sassari che si porta fino al +8 sul finire del secondo quarto. Dopo l’intervallo arriva però l’immediata reazione della Virtus, il match torna dunque punto a punto con Banco di Sardegna che prova a mantenere a distanza la Segafredo.

Onuaku e Bendzius, 16 e 12 punti ciascuno a fine match, trascinano i sardi mentre Bako (12), Cordinier (10) e Ojeleye (9) suonano la carica per gli uomini di Scariolo. La rimonta si concretizza durante l’ultimo quarto con il sorpasso bolognese, e il match diventa un botta e risposta punto a punto con continui sorpassi e controsorpassi. Alla fine, nei secondi finali, sono i canestri di Pajola e Mickey a firmare pareggio e sancire sorpasso definitivo e vittoria finale per la Virtus

Gabriele Viespoli

(Credit foto – pagina Facebook Virtus Segafredo Bologna)

Seguici su Google News

Back to top button