Pallavolo

Beach volley, Circuito Brasiliano 2020: vittoria per Evandro/Bruno

La quinta tappa maschile del Circuito Brasiliano 2020/2021 di beach volley ha decretato il trionfo di Evandro/Bruno. La coppia, che rappresenterà il Brasile ai Giochi Olimpici di Tokyo, chiudono il 2020 ottenendo la prima vittoria stagionale nel circuito. La quinta tappa maschile, svoltasi lo scorso fine settimana, ha infatti chiuso il calendario nazionale del 2020. Di seguito i risultati della quinta tappa maschile del Circuito Brasiliano 2020.

Circuito Brasiliano 2020: il trionfo di Evandro/Bruno

La coppia Bruno Schmidt/Evandro si è imposta nella quinta tappa del Circuito Brasiliano 2020, svoltasi nell’arena di Saquarema. Il duo, che ha ottenuto così la prima vittoria stagionale, ha superato in finale André/George per 2-0 (21-14, 21-17). Terza posizione per Alison/Alvaro Filho, che conquistano il loro quarto podio in cinque eventi stagionali disputati- primo podio. Alison/Alvaro Filho hanno sconfitto nella finale per il bronzo Guto/Arthur in due set (21-18, 21-16).

Bruno Schmidt/Evandro ottengono così altri 400 punti, salendo a quota 1660 in classifica che significa terza posizione. Al comando della graduatoria stagionale restano infatti André/George (1760 punti), mentre il secondo posto è di Alison/Alvaro Filho (1680 punti).

I risultati delle prime tre tappe del Circuito Brasiliano Open 2020

I risultati della quarta tappa del Circuito Brasiliano Open 2020

Le dichiarazioni dei vincitori

Bruno: “È stata una stagione diversa per tutti noi. E noi abbiamo cercato di uscire da situazioni difficili che non erano nei nostri piani, ma averle superate ci ha portato alla qualità di questo Circuito. Ci ha portato fuori dalla zona di comfort, ci ha fatto andare in giro, anticipare e accelerare ogni situazione diversa. È bello chiudere quest’anno con un titolo, che dimostra quanto i nostri sforzi siano stati ripagati“.

Evandro: “Quest’anno è stato molto diverso con la pandemia e lo stop allo sport. Ma sono contento della vittoria di quest’anno. Desidero ringraziare tutti i membri della mia squadra tecnica che sono anche responsabili di questo risultato. E ringrazio i tifosi che, anche a casa, ci hanno sostenuto molto in tutte le fasi“.

Articolo a cura di Deborah Sartori

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e sulla nostra pagina Twitter!

Back to top button