Pallavolo

Beach volley, top 5 delle squadre femminili e maschili secondo la CEV

La CEV durante la sua serie “Dibattito” ha stilato una classifica dei top 5 della categoria maschile e femminile delle squadre di beach volley europee degli ultimi decenni.

Incredibili atleti e allenatori di tutto il mondo hanno contribuito a rendere il beach volley uno sport sempre più conosciuto negli ultimi due decenni e in particolare queste coppie hanno dimostrato coerenza per un lungo periodo di tempo per essere incluse in questa lista selettiva.

Il commentatore Lewis Lett, insieme ad altri personaggi importanti del mondo del beach ha decretato queste miglior coppie.

Top 5 femminile

5. Marleen van Iersel / Sanne Keizer (NED)

Margo Wiltens: “Marleen è una giocatrice eccezionale e spettacolare. Il suo livello di intrattenimento è piuttosto alto, nel suo stile di gioco, atteggiamento e combinazioni di squadra. La loro combinazione è stata quella che ha funzionato meglio.”

Daniel Wood: “Il loro atteggiamento era molto buono. Hanno combinato molto bene e hanno iniziato a vincere prima di altre combinazioni di squadra che Marleen aveva.”

Christoph Dieckmann: “Penso che Marleen individualmente sia una delle giocatrici più talentuose d’Europa. Ha fatto un ottimo lavoro con tutti i partner che aveva e questa coppia in particolare era molto forte e merita una Top 5.”

4. Stefanie Schwaiger / Doris Schwaiger (AUT)

Daniel Wood: “Erano mentalmente davvero molto forti e il loro sviluppo nel corso degli anni li ha portati a un altro livello. Non erano la squadra più fisica del Tour, ma le loro parti mentali e tecniche erano molto forti”.

Christoph Dieckmann: “Sono stati insieme per molto tempo. Hanno iniziato più basso ma hanno raggiunto il livello di classe mondiale e con due 5 ° posti alle Olimpiadi sono diventati la seconda squadra europea di maggior successo. Erano molto costanti e molto difficili da affrontare“.

3. Liliana Fernandez Steiner / Elsa Baquerizo McMillan (ESP)

Margo Wiltens: “Sono l’esempio perfetto di una squadra che è sempre stata lo standard per qualsiasi altra squadra che voleva una medaglia. Se volevi vincere una medaglia dovevi prima dimostrare di poterla battere”.

Daniel Wood: “Hanno iniziato a giocare al Tour molti anni fa e nel 2020 stanno ancora insieme. Sono stati molto coerenti, ottenendo medaglie ai Campionati Europei e al World Tour, essendo a lungo nelle prime 5 e nelle prime 10 squadre”.

Christoph Dieckmann: “Se vogliamo dare una grande enfasi alla costanza, devono essere tra i primi 5. È una delle squadre più importanti nella storia del Beach Volley europeo”.

2. Laura Ludwig / Sara Goller (GER)

Margo Wiltens: “Erano molto forti in un periodo in cui era molto difficile vincere o essere coerenti nelle tue prestazioni. Meritano almeno di essere nominati”.

Daniel Wood: “Hanno aperto le porte e dimostrato coerenza come squadra europea. Hanno vinto medaglie in cinque dei campionati europei ed è stato l’inizio di quello che Laura sarebbe finita con Kira. Sono stati anche la prima squadra europea a entrare nel Top 5 del mondo”.

Christoph Dieckmann: “Molto successo a livello europeo ma anche due volte alle Olimpiadi, finendo quinto e nono, cosa che solo altre due squadre europee hanno fatto meglio. Quando giocavano da squadra, durante un periodo di forte per le squadre europee, Penso che fossero la migliore squadra europea di quel periodo”.

1. Laura Ludwig / Kira Walkenhorst (GER)

Margo Wiltens: “Per me hanno ridefinito la vittoria e ridefinito lo sport. Era solo un gioco femminile diverso per il beach volley”.

Daniel Wood: “Il loro inizio non è stato così coerente, ma da lì hanno iniziato a migliorare sempre di più, poi sono diventati la squadra europea più coerente, riuscendo a vincere contro squadre di Brasile e Stati Uniti”.

Christoph Dieckmann: “Per me questa è l’unica squadra che deve essere qui senza dubbio, tutto il resto è in discussione, questa è una chiamata facile”.

Beach volley, top 5 delle squadre femminili e maschili secondo la CEV
Kira Walkenhorst e Laura Ludwig (GER) – photo credit: CEV

Top 5 maschile

5. Alexander Brouwer / Robert Meeuwsen (NED)

Kare Mol: “Hanno bisogno di avere un posto qui! Vincere una medaglia d’oro al Campionato del mondo in Polonia (2013) e una medaglia di bronzo a Rio è un bel risultato”

Michael Suter: “Molto coerente nel loro modo di giocare, hanno trovato un modo per essere molto efficienti e cercare di evolversi continuamente. Devono essere tra i primi 5”.

4. Paolo Nicolai / Daniele Lupo (ITA)

Kare Mol: “Hanno contribuito per molti anni a questo sport, con umiltà, vincendo molte competizioni internazionali, tre volte campioni europei e una medaglia d’argento a Rio, quindi penso che siano decisamente degni di un posto tra le migliori squadre degli ultimi decenni “.

3. Aleksandrs Samoilovs / Janis Smedins (LAT)

Michael Suter: “Se guardi indietro alla classifica, da quando hanno iniziato a giocare insieme, sono entrati nella top 5 tante volte. Hanno un gioco così completo che sono riusciti a ottenere grandi risultati nell’ultimo decennio”.

2. Anders Mol / Christian Sørum (NOR)

Marco Solustri: “Negli ultimi due anni hanno mostrato molto, hanno due aspetti fondamentali del gioco, il side out e le fasi di transizione, ecco perché li scelgo. Sono la squadra europea con il maggior numero di vittorie”.

1. Jonas Reckermann / Julius Brink (GER)

Kare Mol: “Sono stati i primi europei a vincere la medaglia d’oro olimpica, hanno anche vinto il Campionato del Mondo e l’Europeo e molte altre competizioni. Sono l’unica squadra ad aver raggiunto quella tripletta”.

Jonas Reckermann della Germania è l’unico giocatore di Beach Volley con quattro titoli europei a suo nome. Il campione olimpico del 2012 ha realizzato questa impresa due volte con Markus Dieckmann (2002, 2004) e due volte con Julius Brink (2011 e 2012 – nella foto).

Beach volley, top 5 delle squadre femminili e maschili secondo la CEV
Jonas Reckermann e Julius Brink (GER) – photo credit: CEV

(Fonte Cev)

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e sulla nostra pagina Twitter!

A cura di Beatrice Mauri

Adv
Adv
Back to top button