Musica

Beatles, il viaggio in India in due documentari

Risale all’agosto 1968 il viaggio in India dei Beatles, noto gruppo musicale britannico.

Scossi dal decesso di Brian Epstein, manager dei Fab Four, il gruppo si recherà presto all’ashram indiano del guru Maharishi per approfondire la meditazione trascendentale. Il viaggio si terrà esattamente sei mesi dopo il loro primo incontro (agosto 1967) durante un tour dello stesso guru a Londra. Risalgono a questo soggiorno nuove canzoni che verranno pubblicate negli album “The Beatles”, “Abbey Road” e “Let It Be“.

“Meeting The Beatles in India”, Paul Saltzman – trailer

I Beatles e l’incontro con Paul Saltzman in India

Si recherà all’Accademia Internazionale di Meditazione di Rishikesh anche Paul Saltzman, scosso dalla perdita della sua futura moglie. Il noto produttore cinematografico e televisivo troverà l’Accademia chiusa proprio per l’arrivo dei Beatles. Aspetterà fuori per ben otto giorni – così racconta – prima di venir accolto in una stanza, in cui gli venisse insegnata la meditazione trascendentale.

Ora, all’età di 78 anni, Saltzman racconta l’incontro con il gruppo musicale nel suo film documentario “Meeting The Beatles in India”. Con la narrazione di Morgan Freeman ed il contributo del regista David Lynch e del biografo Mark Lewisohn, Saltzman riporta in vita quel casuale e disinteressato incontro. Arrivato all’ashram con pochi effetti personali, tra cui una fotocamera Pentax, Saltzman custodisce i più bei ricordi di quell’incontro in intimi e spontanei scatti. Uno stato di totale spensieratezza, quello dei Beatles.

I documentari

Immersi in una dimensione altra, maturano un profondo sentimento osmotico nei confronti della cultura e popolazione Indiana. Un sentimento del tutto reciproco, come anche ricorda Ajoy Bose, regista del film “The Beatles and India”: “I Beatles erano stanchi della cultura capitalista commercializzata dell’Occidente e cercavano la pace spirituale, ma noi li consideravamo come simboli eccitanti della cultura moderna”.

Ancora oggi, infatti, i Beatles offrono a quelle popolazioni stanche e vulnerabili un immaginario romantico ed un senso di gioia perduto.Il prossimo 6 giugno il film “The Beatles and India” sarà proiettato durante il UK Asian Film Festival al BFI. Troviamo già da ora disponibile streaming su gathr.com, il documentario “Meeting The Beatles in India”.

Annagrazia Marchionni

Seguici su

Facebook, Instagram, Metrò

Adv
Adv
Adv
Back to top button