Calcio

Ben Brereton continua a stupire: esordio con il Cile grazie (anche) a Football Manager

Nella nazionale cilena è nata una stella. La Roja oltre al talento di Sanchez, Vidal e Vargas potrà contare d’ora in poi sull’esuberanza e la grinta di Ben Brereton. L’attaccante sudamericano gioca nel Blackburn, in seconda divisione inglese e il suo inizio di stagione è stato a dir poco dominante. In 11 gare coi Rovers Ben è andato a segno per dieci volte, trascinando la squadra a ridosso delle prime posizioni in classifica. Prestazioni che il ct della Roja, Martin Lasarte, non ha potuto ignorare, venendo anche ripagato con un bel gol nell’ultima partita del Cile contro il Paraguay.

Ben Brereton, la storia dell’attaccante scoperto da Football Manager

La storia del bomber cileno è davvero singolare. Già, perché Ben nasce in Inghilterra, a Stake-on Trent e la sua naturalizzazione nel Cile avviene in una maniera del tutto singolare, quasi per puro caso. Il giocatore deve infatti la sua presenza nella Roja a Football Manager, il famoso videogioco calcistico super dettagliato per PC. Un famoso sviluppatore del videogioco ha scoperto, in maniera del tutto fortuita, il giocatore e attraverso un’analisi più approfondita ha capito che la madre era di origine cilena. Lo sviluppatore ha così aggiornato i dati, inserendo la doppia cittadinanza del giocatore nel sistema. La cosa ha avuto un enorme boom mediatico sui social media tanto che la voce è arrivata fino alla Nazionale cilena, che si è accorta solo allora del classe ’99 e da li ha iniziato a convocarlo.

Questa storia ha dato una grossa spinta alla carriera di Ben Brereton, che ha potuto beneficiare di un gran riscontro mediatico. L’obbiettivo del centravanti però ora è soltanto uno: arrivare in Premier League. Per farlo proverà a vincere la Championship a suon di gol col suo Blackburn e qualora non dovesse riuscirci siamo sicuri che le sue reti non passeranno di certo inosservate a molti club della massima lega inglese.

MARCO SCALAS

Seguici su METROPOLITAN MAGAZINE

Credit foto: pagina Facebook Ben Brereton

Adv
Adv
Back to top button