Gossip e Tv

Benedetta Parodi, la conduttrice televisiva sorella di Cristina Parodi

La nota conduttrice tv, Benedetta Parodi è la sorella di Cristina Parodi, stasera tra gli ospiti di “Canzone Segreta” a partire dalle 21:30 su Raiuno. Nell’ultima puntata dello show condotto da Serena Rossi, la giornalista riceverà una sorpresa sulle note della canzone del cuore ripercorrendone vita e carriera.

Nata nel 1972, si laurea in Lettere Moderne nel 1997, per poi diventare due anni dopo giornalista professionista. Sempre nel 1999, sposa il volto Sky Fabio Caressa e dalla loro unione nascono: Matilde (2002), Eleonora (2004) Diego (2009). Per nove anni è tra i conduttori del tg di Italia Uno, Studio Aperto (1999-2008) per poi presente all’interno dello stesso la rubrica di cucina “Cotto E Mangiato” .

Lo spazio culinario riscuote un grande successo che porta alla pubblicazione del libro di cucina “Cotto e Mangiato” al quale segue l’anno successivo “Benvenuti Nella Mia Cucina”. Benedetta Parodi approda a La7 nel 201, dove conduce “I Menù Di Benedetta”: come per la trasmissione precedente anche per la nuova avventura televisiva viene pubblicato l’omonimo volume culinario.

Benedetta Parodi, con la sorella Cristina sul palco del Festival di Sanremo

Nel 2013 insieme alla sorella Cristina, è sul palco del Teatro Ariston per il 73° Festival Di Sanremo in veste di “proclamatore”, ovvero per annunciare i Marta Sui Tubi gruppo tra i big in gara. Lo stesso anno la vediamo al timone di Bake Off Italia con Ernest Knam e Clelia D’Onofrio.

Dal 17 marzo 2014, sempre su Real Time, conduce un nuovo programma, Molto bene, e nel 2016 La cuoca bendata. Dal marzo 2017 conduce, sempre su Real Time, il programma Prontoepostato. Nella stagione 2017-2018 affianca brevemente la sorella Cristina in Domenica in su Rai 1. Da settembre 2020 conduce su Radio Capital,  Le mattine di Radio Capital e su LA7 il programma Senti chi mangia.

Seguici su

Facebook

Instagram

nickyabrami

Siciliana trapiantata a Roma. Abbandonati gli studi universitari, ho girato e giro in lungo e largo l'Italia per amore della musica e per passare qualche giorno in compagnia dei miei amici e di un buon bicchiere di vino. Ho collaborato con magazine musicali scrivendo live report su vari artisti italiani e stranieri e da gennaio 2017 ho occhi solo per Metropolitan Magazine
Back to top button