Calcio

Benevento, spunta il nome di Lasagna per l’attacco: le ultime

Il Benevento è sempre più protagonista sul calciomercato. Conclusa l’operazione Bryan Reynolds, la dirigenza sannita starebbe seguendo da vicino la situazione di Andrea Pinamonti, blindato da Antonio Conte negli ultimi giorni. Nel caso in cui la trattativa con l’Inter non dovesse andare in ponto, i giallorossi potrebbero puntare su Kevin Lasagna, che è prossimo a lasciare l’Udinese. Sull’attaccante, c’è però da battere la concorrenza, in particolar modo quella dell’Hellas Verona che, proprio come il Benevento, è alla ricerca di un attaccante.

Idea Lasagna per i sanniti, ma c’è da battere il Verona

Il Benevento corre ai ripari dopo la chiusura di Antonio Conte all’uscita di Andrea Pinamonti e pensa ad un piano B. L’attaccante dell’Inter rimane ancora nel mirino della dirigenza sannita che vorrebbe il giocatore in prestito con diritto di riscatto, ma in casa giallorossa si comincia già a guardarsi intorno. Se non sarà possibile arrivare a Pinamonti, il Benevento sarà, infatti, costretto a virare su altri attaccanti, primo tra tutti Kevin Lasagna, in uscita dall’Udinese.

Per il giocatore, che interessa anche all’Hellas Verona di Ivan Juric, ci sarebbero già dei margini su cui lavorare per trovare l’accordo con i bianconeri. L’Udinese è infatti pronto a privarsi del suo attaccante per 9 milioni di euro, cifra che i sanniti sarebbero disposti a sborsare. Un intreccio di scambi che potrebbe toccare tre città: Udine, Milano Benevento. Con i campani interessati a Kevin Lasagna, l’Udinese potrebbe beneficiare della partenza dell’attaccante per provare poi a trattare con l’Inter proprio per Andrea Pinamonti.

Serie A, domenica alle 15:00 Crotone-Benevento

L’ha definita la gara della vita Filippo Inzaghi: il suo Benevento sfiderà il Crotone, in programma domenica alle 15:00 allo Scida ed il match è valevole per la diciottesima giornata di Serie A. Sanniti favoriti, ma i calabresi fanalino di coda sono alla disperata ricerca di importanti punti salvezza. Entrambe le formazioni arrivano alla sfida reduci da una sconfitta rispettivamente contro Verona ed Atalanta. I giallorossi si presenteranno in campo con il classico 4-3-2-1, ma è emergenza assenze per Inzaghi, che deve fare a meno di elementi importanti. Sicuramente out LetiziaCaldirola, rispettivamente per un problema al quadricipite e per la rottura del crociato, mentre resta in dubbio Tuia per noie muscolari. Indisponibili anche Volta, Viola e Moncini per ragioni analoghe, così come Schiattarella, risultato positivo al Covid-19.

Rachele Sgrò

Credit foto qui

Seguici su Facebook

Back to top button